Crea sito

Pane con polenta (pane con mais)

Pane con polenta o pane con mais

Ogni tanto mi piace sperimentare , fare sempre lo stesso pane mi annoia un pò anche perchè la cosa bella della panificazione ,secondo me ,è mettersi alla prova e cercare sempre di conoscere gli impasti e superare i propri limiti

Il gioco di questa volta è stato quello di osare con un pane con la polenta all’interno in modo da avere una consistenza particolare ma anche un sapore leggero e rustico .

Quando andate a ragionare sul fare un pane con  una farina senza glutine (come quella di mais per la polenta) vi dovete ricordare che per avere una alveolatura ed una consistenza accettabile dovete avere come base una farina forte , perchè andrà a fare da struttura alla parte senza glutine .

Pronti per pasticciare??

 

  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 pagnotta in stampo da plum cake
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • farina w260 350 g
  • Acqua 220 g
  • licoli 100 g
  • Sale 1 1/2 cucchiaino

per la polenta

  • Polenta istantanea 70 g
  • Acqua 280 g
  • sale grosso 1/2 cucchiaio

Preparazione

  1. Il primo step per questo pane è di rinfrescare il li.co.li perchè deve essere ben raddoppiato e quindi dovete dargli almeno 3 ore

    nel frattempo , quando volete ma in un momento delle 3 ore ovviamente , preparate la polenta

    mettendo a bollire l’acqua con il sale e poi versando la farina per la polenta tutta insieme e facendo cuocere la polenta per il tempo previsto o quasi .

    Versate poi la polenta in un contenitore e fatela freddare

  2. Una volta pronto il li.co.li. iniziate ad impastare

    mettete la farina con il lievito e l’acqua e fate creare una buona maglia glutinica

    portate ad incordatura poi unite il sale che migliorerà la maglia e renderà l’impasto elastico e liscio

     

  3. A questo punto arriva la parte un pò più complessa percgè dovete unire la polenta all’impasto già formato e questa operazione allenterà la maglia quindi dovrete fare in modo di incorporarla senza sciogliere tutto.

    Potete inserirla a mano con delle pieghe oppure tutto in planetaria lavorando delicatamente e brevemente

  4. fate un giro di pieghe e poi mettete a riposare in un contenitore leggermente sporcato con dell’olio

    coprite e fate riposare per due ore (con una temperatura intorno ai 25/26 gradi ) o tre con una temperatura più bassa

    in seguito ungete uno stampo da plum cake antiaderente ,formate il pane stendendolo a rettangolo ed arrototolandolo su se stesso sul lato lungo

    mettete nello stampo e fate raddoppiare in volume

  5. Una volta raddoppiato infarinate la superficie e cuocete in forno già portato a 220°per circa 40/45 minuti

     

  6. Godetevi questo Pane con polenta ancora tiepido accompagnandolo con salumi o formaggi erborinati

Note

Se ti piace lavorare con la pasta madre unisciti a noi sul gruppo facebook “la pasta madre facile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.