Cestino di pane con esubero di lievito madre

Cestino di pane con esubero di lievito madre

Questa non è una vera e propria ricetta nel senso che non so se avrete il coraggio di mangiare davvero questo delizioso cestino , il sapore vi garantisco che è ottimo (perchè io comunque l’ho fatto mangiare ai miei ragazzi che si sono divertiti a farlo a pezzi ) ma visto che si conserva per più giorni potrete usarlo per tutte le feste senza avere il coraggio di distruggerlo .

Io vi faccio vedere quella che è una versione di cestino di pane, ovviamente voi dovrete dare libero sfogo alla vostra fantasia con decorazioni diverse aiutandovi anche con formine di foglie e fiori se ne avete voglia .

Pronti per pasticciare??

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 1 cestino
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina (medio forte) 400 g
  • Acqua 200 g
  • esubero di lievito madre (non collassato) 100 g
  • Olio 3 cucchiai
  • Sale 2 cucchiaini

Preparazione

  1. Il primo step di questo cestino di pane è creare un impasto molto liscio ed omogeneo . Non sarà semplicissimo perchè l’impasto è poco idratato quindi un pò di olio di gomito e lavorate in modo energico .

    Una volta che l’impasto sarà liscio ed elastico formate una palla e fate riposare per circa 5 ore a temperatura ambiente o a 26/28 gradi per 3 ore .

  2. prendete una base su cui formare il cestino

    Io vi consiglio una ciotola di metallo ma potrebbe andare bene anche una boule di vetro adatta al forno .

    Preparate una teglia antiaderente o una teglia normale su cui poggerete della carta forno .

    Ungete la ciotola in metallo con burro o spray staccante e mettetela capovolta sulla teglia .

    preparate dei bastoncici di impasto piuttosto lunghi ed iniziate mettendo a raggera sulla ciotola passando da un lato all’altro della cupola.

  3. Una volta completata la raggera che farà da base al vostro intreccio preparate altri bastoncini di impasto .

    Dovranno essere lunghi (perlomeno i primi) almeno una volta e mezza la circonferenza della ciotola .

    Partendo dal basso ,quindi a contatto con la teglia , intrecciate il primo cordoncino con la trama formata inzialmente, passando una volta sopra alla trama ed una volta sotto .

    Lasciate un pò di spazio in alto e fate lo stesso con un secondo bastoncino cercando di passare sotto lì dove al precedente siete passati sopra .

    Proseguite fino ad arrivare alla sommità della ciotola .

    Sigillate i punti di giunzione con un velo di uovo sbattuto e premete con le dita .

    Premete la sommità della ciotola con un piattino per rendere piatta quella che sarà la base.

  4. Formate tre bastoncini lunghi almeno una volta e mezza la circonferenza della base della ciotola e formate una treccia stretta che metterete proprio alla base .

  5. Fate lievitare per due ore poi spennellate con uovo sbattuto e cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti .

    Fate freddare completamente e sformate con molta attenzione il vostro cestino di pane

Note

Seguimi su Facebook 

Lascia il tuo “mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK  , ti basterà lasciare il tuo like e selezionare “Mostra per primi” e non ti perderai nessuna mia ricetta .

 

Seguimi sui miei gruppi

per parlare insieme di cucina in generale cliccando qui

o di pasta madre nello specifico iscrivendoti qui

 

Su Instagram

Ti basta cliccare qui per seguirmi sul mio profilo e chiacchierare anche lì

 

Su Youtube

Iscriviti al mio canale per non perdere nessun video sulla panificazione e la pasta madre

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.