Panini al Vapore Giapponesi

Ciao a tutti, durante il periodo del primo Lockdown ho scoperto Chef Hiro. Un grande! Faceva dirette di ricette e tra le tante mi sono innamorato di questi Panini al Vapore Giapponesi, conosciuti pure come Nikuman o Butaman quelli ripieni di carne di maiale. La videoricetta di Chef Hiro la trovate qui, peraltro ora potete seguirlo a “E’ sempre Mezzogiorno” il Programma della Clerici.
Tornando alla nostra ricetta, i Panini al Vapore Giapponesi sono molto buoni, una piacevole scoperta. Sono ripieni di carne macinata, una vera delizia per il palato, in pieno stile orientale. Ora vi lascio la ricetta dei Nikuman o Butaman, i Panini al Vapore Giapponesi e vi abbraccio tutti. Fabio.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 panini
  • CucinaItaliana

Per l’ Impasto:

  • 125 gfarina 00 (specifica per pane e pizza)
  • 3 glievito di birra secco (o 10 grammi di quello fresco di birra)
  • 65 gacqua
  • 5 gzucchero semolato
  • 5 golio di semi vegetale

Per il Ripieno:

  • 200 gcarne macinata di maiale
  • 100 gcipolla bianca
  • 15 gsalsa di soia
  • 15 gsake (o 15 grammi di vino bianco)
  • 15 gfecola di patate
  • 15 golio di semi sesamo (o altro olio di sapore leggero per soffriggere la cipolla)
  • 1 gzenzero grattugiato
  • 1 gaglio grattugiato
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

  1. panini al vapore giapponesi

    Panini al Vapore Giapponesi

    Preparate l’impasto: fate sciogliere il lievito nell’ acqua. Aggiungete gli altri ingredienti.

  2. Lavorate per bene e date all’ impasto la forma di una palla. Mettete a riposare per almeno un’ora in un posto ben caldo al riparo da fonti di calore.

  3. Nel frattempo preparate il ripieno: soffriggete la cipolla nell’ olio di semi di sesamo. Aggiungete tutti gli altri ingredienti. Fate cuocere e insaporire. Lasciate riposare in frigorifero per un’ora.

  4. Riprendete l’impasto e dividetelo in quattro parti uguali. Stendete ogni porzione in una sfoglia tonda, aiutandovi con un mattarello.

  5. Mettete al centro di ogni sfoglia, il ripieno. Richiudete tutto a mò di sacchetto.

  6. Continuate con tutte le sfoglie, ottenendo cosi quattro panini.

  7. Adagiateli su una teglia, rivestita di carta da forno e lasciate lievitare ancora per mezz’ora.

  8. Cuocete i Nikuman, al vapore, per 15 minuti. Serviteli caldi. Buon appetito a tutti!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.