Crea sito

Pasticciotti Leccesi, ricetta originale

Ciao a tutti! Eccomi qui, ogni tanto mi affaccio al Blog, spero di farlo con maggiore frequenza in questo periodo. Oggi vi propongo i Pasticciotti Leccesi, ricetta originale davvero molto molto valida. Io assaggiandoli, ad ogni boccone con la mente andavo a finire all’ultima vacanza in Puglia nel 2019 e ai buonissimi pasticciotti assaggiati a Lecce e a Gallipoli. Comunque i Pasticciotti Leccesi, ricetta originale sono da fare e rifare, davvero ottimi, anche aggiungendo nel mezzo una amarena sciroppata. Io non mi dilungo tanto visto che c’è molto da leggere nella ricetta 😉 Vi lascio quindi ai Pasticciotti Leccesi, ricetta originale e vi auguro un buon proseguimento. Un abbraccio. Fabio.

Pasticciotti Leccesi ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • CucinaItaliana

Per la Frolla:

  • 250 gfarina 00
  • 125 gzucchero semolato
  • 125 gstrutto (a temperatura ambiente)
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 2 pizzichiammoniaca per dolci
  • 1limone (la buccia senza la parte bianca)

Per la Crema:

  • 2uova
  • 500 glatte
  • 40 gfarina 00
  • 80 gzucchero semolato
  • 1limone (solo la buccia senza la parte bianca)

Per completare la ricetta:

  • q.b.farina 00
  • 1tuorlo d’uovo

Preparazione

  1. In una planetaria o in una ciotola, mettete la buccia grattugiata del limone, attenti a non grattugiare anche la parte bianca, che è amara ed altererebbe il sapore della frolla.

  2. Aggiungete tutti gli ingredienti e in ultimo l’ammoniaca, mescolate per bene con una spatola e finite di lavorare a mano molto velocemente, per non riscaldare la frolla. Date la forma di un cilindro, avvolgete in pellicola per alimenti e lasciate riposare per mezz’ora.

  3. Nel frattempo preparate la crema: Mettete il latte a bollire in una pentola con la vaniglia.

  4. Montate le uova con lo zucchero. Amalgamate con la farina precedentemente setacciata.

  5. Versate le uova sbattute con zucchero e farina nel latte e rimettete sul fuoco per 3 o 4 minuti circa.

  6. Come vedete che si addensa, togliete la crema dalla pentola e lasciatela raffreddare.

  7. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Riprendete la frolla e tagliate il cilindro in fette da 3 cm di spessore. Schiacciate ogni fetta e ricoprite ogni stampo ovale per pasticciotto.

  8. Bucherellate il fondo della frolla e aggiungete la crema senza premere. Coprite con altra pasta frolla stesa, recuperata dall’eccedenza del fondo.

  9. Sistemate i pasticciotti sulla placca da forno e spennellateli con il tuorlo d’uovo.

  10. Mettete in forno per 15 – 20 minuti fino a quando la superficie avrà un colore ambrato.

  11. Fate intiepidire o mangiateli freddi. Spolverizzate a vostro piacimento con dello zucchero a velo. Buon dolce a tutti!!

  12. Pasticciotti Leccesi ricetta

    Pasticciotti Leccesi, ricetta originale

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.