COME STENDERE LA FROLLA RETTANGOLARE senza misurazioni

Quante volte avete cercato di stendere la frolla perfettamente rettangolare senza misurazioni per realizzare, ad esempio, delle strisce tutte uguali? Non è così semplice, lo so.

Adesso ti spiego come faccio io utilizzando solo la carta forno ed il mattarello, con il vantaggio di tirare la frolla secondo lo spessore e la misura che desidero.

Oltretutto, non occorre usare altra farina per non far attaccare la sfoglia al piano di lavoro o al mattarello e, quindi, non si rischia di sbilanciare la ricetta.

Ecco il mio piccolo trucchetto, che ti semplificherà la vita in cucina nella realizzazione dei tuoi dolci.

come stendere la pasta frolla rettangolare V
Tempo di preparazione5 Minuti

OCCORRENTE

Ovviamente, per un’ottima stesura della frolla vi consiglio di procedere solo dopo il riposo della stessa, per il tempo previsto nella vostra ricetta.
  • 1 panetto di pasta frolla

STRUMENTI

  • Mattarello
  • Carta forno rettangolare

COME FARE

Vediamo insieme i pochissimi e semplici passaggi per come stendere la pasta frolla rettangolare senza continue misurazioni.
  • come stendere la pasta frolla rettangolare 1

    Innanzitutto, dopo aver deciso quanto deve essere larga la tua frolla, prendi il foglio di carta forno e fai due pieghe al centro (nel senso della lunghezza).

    La distanza tra le due pieghe dovrà corrispondere alla misura della larghezza della sfoglia che ti serve, ad esempio 10 centimetri.

  • come stendere la pasta frolla rettangolare 2

    Disponi il panetto al centro delle due pieghe a libro.

  • come stendere la pasta frolla rettangolare 3

    Copri il panetto di frolla prima con un lembo della carta forno, poi, con l’altro lembo.

  • come stendere la pasta frolla rettangolare 4

    Inizia a stendere la frolla con il mattarello fino allo spessore desiderato, muovendolo per tutta la lunghezza della carta forno.

  • come stendere la pasta frolla rettangolare 5

    Come per magia la frolla rimarrà bloccata tra le pieghe ed avrà la stessa larghezza per tutta la lunghezza.

    In pratica, le pieghe fungeranno da guida, facile no?

  • come stendere la pasta frolla rettangolare 6

    Alla fine, otterrai una sfoglia di frolla perfettamente rettangolare senza perdita di tempo nella misurazione nè ritagli.

    Questo ti eviterà anche di rimpastare la frolla per ottenere altre strisce.

  • A questo punto, la frolla è pronta da tagliare per le tue esigenze.

    A me, ad esempio, questa tecnica è servita per confezionare le “scorce” dei CANNOLI SICILIANI AL FORNO.

Spero che il mio tutorial per stendere la pasta frolla senza misurazioni ti sia stato utile e, se ti fa piacere, condividilo e seguimi sulla mia  pagina FacebookInstagram e Pinterest

https://blog.giallozafferano.it/passioneperilcibo/cannoli-siciliani-al-forno-ricetta-originale/https://blog.giallozafferano.it/passioneperilcibo/cannoli-siciliani-al-forno-ricetta-originale/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.