Vellutata ai funghi

Una vellutata autunnale, per coccolarci nelle giornate più fredde con il re dell’autunno, il fungo, ecco a voi la vellutata ai funghi. Le vellutate non sono difficilissime da preparare, si possono cuocere in anticipo, magari anche congelare, prima di usarle veramente. E quindi perché non sperimentarne qualcuna per l’inverno? Evviva i funghi, ecco la vellutata che li esalta tantissimo!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 75 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 kg Patate
  • 500 g Champignon Neri
  • qualche Porcino Secco
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 3 cucchiai Burro
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. In una pentola capiente sciogliere il burro. Quindi aggiungere gli champignon puliti e tagliati in 4 parti, e le patate sbucciate e tagliate a tocchetti. Coprire con abbondante acqua e portare ad ebollizione. Mettere in ammollo i porcini secchi in una ciotola con dell’acqua. Quando le patate con i funghi stanno bollendo, abbassare il fuoco e aggiungere i porcini. Far  andare fino a cottura di patate e funghi e fino a che sarà evaporata metà dell’acqua. Frullare con un frullatore ad immersione, salare, pepare a gusto. Servire caldo con una spolverata di prezzemolo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.