Crea sito

Orecchiette fresche alla bolognese

Il sugo alla bolognese per tanti il condimento delle lasagne tradizionali, è oggi per me il condimento delle orecchiette fresche fatte dalla mia nonna. Lei è la numero uno, con le sue mani riesce a creare tutto ciò che desidera, dalla pizza alla focaccia, alla pasta fresca e i risultati sono eccezionali. Credo che sia importante custodire il lavoro manuale delle anziane signore, che tramandano questa tradizione da anni, e noi dobbiamo dare valore a queste opere d’arte culinarie.
Allora siete pronti a preparare le ORECCHIETTE FRESCHE ALLA BOLOGNESE? Noi si, allora tutti in cucina.

Leggi anche:
Orecchiette al ragù di braciole
Tagliatelle con besciamella light e zucchine al forno

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il sugo alla bolognese:

  • 300 gMacinato di manzo
  • 3Carote
  • MezzaCipolla dorata
  • 1 costaSedano
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 700 mlSalsa
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Preparazione

  1. 1. Tagliate la cipolla, le carote e il sedano a pezzetti.

  2. 2. In un tegame fate rosolare la cipolla con un filo di olio e poi aggiungete le altre verdure. Lasciate che appassiscano leggermente e poi versate il macinato.

  3. 3. La carne deve lasciare la sua acqua , quindi fate cuocere per almeno 30 minuti.

  4. 4. Versate la salsa , coprite e fate cuocere per 2 ore e mezzo. Poco prima della fine della cottura aggiungete il sale.

  5. 5. Adesso passate alla cottura della pasta. Portate a bollore l’acqua salata e cuocete le orecchiette. Poi mescolatele con il sugo alla bolognese e servite, con un po’ di parmigiano grattugiato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gianfrancesca

Siamo due sorelle, studentesse universitarie, amanti della buona e sana cucina. Le nostre ricette riportano l'autenticità della nostra terra e la bontà dei prodotti biologici da noi coltivati nel nostro orto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.