Crea sito

Crostatine salate con verza e zucca ricetta vegana

Le crostatine salate con verza e zucca sono delle tortine salate monoporzione perfette come antipasto, nonchè per buffet e feste.
Quella che vi propongo oggi non è una vera e propria ricetta, ne sono consapevole e il motivo è semplicemente dato dal fatto che queste crostatine sono nate per riciclare una precedente ricetta da me preparata, ossia verza e zucca in padella, un contorno per me squisito, preparato in quantità eccessive. E visto che di verdure si trattava e che mi piacciono molto le torte salate, ho pensato di creare questo antipasto sfizioso. Anche qua il risultato è stato fantastico, queste crostatine sono deliziose e trovo perfetta l’aggiunta di pezzettini di formaggio vegano e dei semi di zucca. In particolare, ho usato un formaggio vegano spalmabile saporito, ma nulla vi vieta di impiegare dello stracchino di riso o scamorza di riso, magari avrete delle crostatine più delicate.

Crostatine salate con verza e zucca ricetta vegana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. Preparate la pasta al vino come da istruzioni e lasciatela riposare. Dopo il riposo, stendetela sottile e ricavate dei cerchi con un coppapasta. Io ho usato un coppapasta di 12 cm e degli stampini di 8 cm.

  2. Oliate leggermente gli stampini e foderateli con i dischi di pasta.

  3. Scolate la verza con la zucca di modo che siano abbastanza asciutte e mescolatele con i semi di zucca.

  4. Distribuite questo composto nei vari stampini. Completate in superficie con pezzettini di formaggio vegano.

  5. Cuocete le crostatine salate con verza e zucca in forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti. Servitele calde o tiepide.

Note

Queste deliziose crostatine si conservano in frigo per un paio di giorni. Scaldatele poi nel forno tradizionale per far recuperare loro la fragranza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.