Crea sito

Crostata con pere e mandorle ricetta dolce goloso

La crostata con pere e mandorle è un dolce fatto da un croccante guscio di pasta frolla, farcito con una deliziosa crema a base di mandorle e pere a fettine. Un dolce davvero imperdibile, adatto per colazione, merenda, ma anche a fine pasto o per un tè e reso speciale dal perfetto connubio tra pere e mandorle.
L’idea mi è venuta leggendo in un libro una ricetta simile (per gli interessati, il libro è questo), da cui ho tratto solo lo spunto di creare una crostata con pere e mandorle e devo dire che sono davvero soddisfatta del risultato.

Crostata con pere e mandorle, ricetta dolce
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per stampo da 24 cm di diametro

  • 90 gmandorle pelate
  • 90 glatte
  • 80 gzucchero
  • 60 gburro
  • 20 gfarina
  • 1/2 baccavaniglia (i semini)
  • 2pere abate (piccole)

Per servire

  • zucchero a velo
  • mandorle a lamelle

Preparazione

  1. Preparate il ripieno della crostata con pere e mandorle: tritate finemente le mandorle in un mixer con un cucchiaio di zucchero prelevato dal totale. Unite il rimanente zucchero, il latte e il burro e frullate.

  2. Incorporate alla crema di mandorle la farina setacciata con la vanillina.

  3. Stendete la pasta frolla fino a uno spessore di 4-5 mm e adagiatela in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata. Io ho questo stampo e mi trovo benissimo, è super comodo perchè il fondo è rimovibile e si lava molto facilmente. Rifinite i bordi e bucherellate la pasta sul fondo e sui bordi.

  4. Versate il ripieno di mandorle sulla pasta frolla e livellate.

  5. Sbucciate le pere e tagliatele a fettine. Disponetele a raggiera le fettine di pere sulla crema.

  6. Infornate la crostata con pere e mandorle in forno già caldo a 180° per 40 minuti circa.

  7. Al termine della cottura sfornatela e fatela raffreddare. Servitela poi cosparsa con zucchero a velo e a piacere con mandorle a lamelle.

Note

In alternativa alla pasta frolla potete impiegare come base anche la pasta brisèe.

Ricetta con presenza di link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.