Tisana allo zenzero e curcuma

La Tisana allo zenzero e curcuma è una bevanda molto piacevole, ma soprattutto un vero e proprio toccasana per la salute del nostro corpo. Ha tantissime proprietà benefiche, la prima tra tutte è quella antinfiammatoria e antidolorifica. Ha proprietà antiossidanti e antitumorali. Agisce positivamente sul sistema nervoso, contro l’ansia e lo stress. Previene il diabete di tipo due. Stimola le difese immunitarie, aiutando a prevenire i mali di stagione quali il raffreddore, mal di gola, catarro e la sinusite. Abassa il livello di colesterolo cattivo nel sangue e riduce il reflusso gastroesofageo. Oltre a questo ha anche proprietà depurative e disintossicanti, soprattutto per il fegato. Nonché dimagranti e termogeniche: cioè è in grado di riattivare il metabolismo aiutandolo a bruciare più calorie. Meglio di così!!

Io è da poco tempo che ho iniziato a consumare la Tisana allo zenzero e curcuma, né prendo due tazze al giorno, una a metà mattinata e l’altra verso sera. Sono proprio curiosa di vedere nel tempo se avrò dei benefici… vediamo… vi farò sapere!

Vediamo come prepararla:

Tisana allo zenzero e curcuma
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 tazze
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1/2 l Acqua
  • 1 cucchiaino Zenzero fresco (grattugiato)
  • 1 cucchiaino Curcuma in polvere
  • q.b. Succo di limone
  • 3-4 cucchiaini Miele

Preparazione

  1. Tisana allo zenzero e curcuma

    Per la Tisana allo zenzero e curcuma mettete l’acqua in un pentolino, aggiungete lo zenzero fresco grattugiato (oppure in alternativa potete usare quello in polvere), e la curcuma in polvere (oppure grattugiata se riuscite a trovare la radice fresca).

    Portate a bollore e fate sobbollire lentamente per una decina di minuti. Spegnete e filtrate la tisana con attraverso un colino, dopodiché fatela intiepidire. Versate circa la metà in una tazza, aggiungete il succo di limone (qb) e addolcitela con il miele. La Tisana allo zenzero e curcuma è pronta da bere.

    La parte che vi rimane (1tazza) la potete conservare, e prima di consumarla scaldatela leggermente, adolcitela con il miele e unite del succo di limone.

    Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!!

Note

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.