Tagliatelle caserecce ai funghi

Le Tagliatelle caserecce ai funghi sono un ottimo primo piatto autunnale con funghi (misti, porcini, finferli, champignon ecc..) e pasta fresca fatta in casa. Certamente se non avete tempo o voglia di fare la pasta fresca, va bene anche quella confezionata, possibilmente di buona qualità.

Io per praticità ho usato funghi misti surgelati e una manciata di porcini secchi, ma se voi avete quelli freschi tanto meglio… 😉

Tagliatelle caserecce ai funghi

Tagliatelle caserecce ai funghi

INGREDIENTI: 

PER LE TAGLIATELLE FATTE IN CASA: (la quantità sarebbe per 4 persone, io la preparo per due volte)

  • 250 g di farina bianca 00
  • 100 g di semola rimacinata di grano duro
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale

PER IL CONDIMENTO: (per 2 persone)

  • 3 cucchiai circa di olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno
  • funghi a piacere qb (io ho usato funghi misti surgelati e una manciata di porcini secchi)
  • sale e pepe
  • prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di fecola di patate (facoltativo)
  • 1 noce di burro
  • parmigiano grattugiato a piacere

Tagliatelle caserecce ai funghi

PREPARAZIONE:

Per le Tagliatelle caserecce ai funghi, se desiderate preparare la pasta in casa potete seguire QUESTA RICETTA:  delle tagliatelle paglia e fieno (il procedimento è uguale). Io ho tagliato la pasta leggermente più spessa (con il numero 4 della macchina per la pasta)

Cucinare la pasta fresca per circa 5 minuti. Dipende se la pasta è stata appena fatta (allora cuoce piu velocemente), oppure è stata preparata il giorno prima e si è già asciugata un pochino. Comunque sempre meglio assagiare per non sbagliare la cottura.

Per il condimento: io ho usato il funghi surgelati misti, li ho scongelati ed ho fatto rinvenire quelli secchi in un po d’acqua tiepida per 15-20 minuti, poi li ho strizzati e tenuto da parte l’acqua. Se voi usate i funghi freschi, puliteli e tagliateli a fettine.

In una padella scaldare l’olio e far soffriggere leggermente lo scalogno tritato, unire i funghi e farli saltare per qualche minuto. Salare, pepare e continuare la cottura per altri cinque minuti aggiungendo un po d’acqua di cottura della pasta o dei funghi secchi.

Alla fine se desiderate far adensare un po il condimento, potete aggiungere la fecola di patate precedentemente sciolta in poca acqua fredda. Mescolare e cuocere un’altro minuto o finché il sugo si sarà adensato.

Scolare le tagliatele e versarle nel condimento, aggiungere la noce di burro, il prezzemolo tritato e mescolare. Tagliatelle caserecce ai funghi Servire le Tagliatelle caserecce ai funghi con del parmigiano grattugiato a piacere.

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!! 😍

Precedente Ricetta Crème caramel Successivo Vellutata di zucca e patate

2 commenti su “Tagliatelle caserecce ai funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.