Risotto ai calamari con limone

Il Risotto ai calamari con limone è un primo piatto di pesce molto semplice e appetitoso, con una nota fresca di limone che gli dà quella  particolarità e freschezza in più. Buonissimo… provatelo!

Vediamo come si prepara:

Risotto ai calamari con limone
  • Preparazione: 15-20 Minuti
  • Cottura: 30-35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Riso (per risotti) 200 g
  • Olio extravergine d'oliva 2-3 cucchiai
  • Scalogno 1
  • Calamari 400 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Vino bianco 1/4 bicchiere
  • Prezzemolo q.b.
  • Scorza di limone q.b.
  • Succo di limone q.b.
  • Brodo di verdure q.b.

Per il brodo di verdure

  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Cipolla 1/2
  • Pomodoro 1
  • Prezzemolo 2 rametti
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per il Risotto ai calamari con limone, come prima cosa preparate il brodo di verdure: sbucciate la cipolla, pelate la carota, poi sciacquate tutte le verdure sotto l’acqua corrente fredda, e tagliatele a pezzi grossolani. Mettetele in una casseruola, coprite con acqua fredda e portate a ebbolizione. Salate leggermente e fate cuocere il brodo di verdure a fuoco moderato.

    Intanto pulite i calamari (se non ve li hanno già puliti in pescheria). Metteteli in una bacinella con acqua fredda, togliete la pellicina esterna, le interiora, e togliete il becco e gli occhi. Sciacquateli bene e tagliateli a bastoncini, tocchetti o rondelle.

    In una casseruola scaldate l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere dolcemente lo scalogno tritato.

  2. Risotto ai calamari con limone

    Unite i calamari e cuoceteli per per qualche minuto a fuoco medio. Poi aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando spesso, sfumate con il vino, alzate la fiamma per far diventate evaporare l’alcol.

    Dopodiché unite del brodo caldo e continuate la cottura del Risotto ai calamari con limone a fuoco vivace, mescolando di tanto in tanto, e aggiungendo man mano dell’altro brodo fino a completare la cottura.

  3. Risotto ai calamari con limone

    A fuoco spento aggiungete il prezzemolo tritato, una grattugiata di scorza di limone (non trattato) e un po’ di succo di limone. Mescolate e assaggiate per regolarvi con la quantità.

    Portate in tavola il Risotto ai calamari con limone e servitelo subito. Buon appetito!

    Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!

Note

Precedente Torta rustica di melanzane alla parmigiana Successivo Torta alle pesche ricotta e amaretti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.