Reginette al sugo di carciofi

Reginette al sugo di carciofi è un primo piatto vegetariano, molto semplice e leggero, ma non a discapito del gusto.. anzi. Da mangiare senza troppi sensi di colpa, in quanto non ha tante calorie ed è un piatto sano, soprattutto per la presenza dei carciofi che hanno molte proprietà benefiche per la nostra salute.

Ho sentito dire che il sugo di pomodoro non sta bene con i carciofi.. per me non è così, in quanto questo piatto lo preparo da tanti anni ed è stato sempre apprezzato molto 😉

Reginette al sugo di carciofi

Reginette al sugo di carciofi

INGREDIENTI: (per due persone – abbondante)

  • 250 g di pasta reginette (oppure tagliatele, fettuccine o pappardelle)
  • poco olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno
  • 2 carciofi
  • 1/2 limone
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco secco (facoltativo)
  • 1-2 grappoli di pomodorini picadilly (oppure pomodori pelati in scatola)
  • qualche cucchiaio di passata di pomodoro
  • sale e pepe
  • acqua di cottura qb
  • prezzemolo
  • parmigiano grattugiato a piacere

Reginette al sugo di carciofi

PREPARAZIONE:

Per le Reginette al sugo di carciofi, mettere su l’acqua per la pasta e quando inizia a bollire, salare e calare le reginette. Scolare la pasta due minuti prima del tempo e finire la cottura insieme al sugo.

Se usate i pomodorini picadilly, per spelarli facilmente, fate una croce e tuffateli per 1-2 minuti nell’acqua della pasta che inizia a bollire. Togliere con la schiumarola, passarli sotto l’acqua fredda e spelarli.

Per il sugo, iniziare dai carciofi. Togliere tutte le foglie esterne più dure, togliere anche una parte del gambo e spellare leggermente la parte restante. Tagliare i carciofi a metà, eliminare la barba interna e metterli in una ciotola con dell’acqua e il mezzo limone spremuto (per non farli annerire).

In una padella, scaldare poco olio extravergine d’oliva e soffriggere leggermente lo scalogno. Tagliare a fettine i carciofi e aggiungerli. Mescolare e dopo qualche minuto bagnarli con due cucchiai d’acqua, coprire con il coperchio. Quando si saranno ammorbiditi leggermente, sfumare con poco vino e alzare la fiamma per far evaporare. Unire i pomodorini picadilly spellati e tagliati a dadini, oppure i pelati sempre a dadini, qualche cucchiaio di passata di pomodoro e un po di acqua di cottura della pasta. Salare e pepare e cuocere a fuoco vivace e senza coperchio per una decina di minuti. Se il sugo si dovesse restringere troppo, aggiungete poca acqua di cottura.

Scolare la pasta e finire la cottura insieme al sugo. Alla fine, aggiungere del prezzemolo tritato..

Reginette al sugo di carciofi

e servire le Reginette al sugo di carciofi, con del parmigiano grattugiato a piacere.

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille! ♡

Precedente Crema al caffè Successivo Risotto con verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.