Pappardelle al sugo di porcini secchi e pancetta

Pappardelle al sugo di porcini secchi e pancetta, un primo piatto semplice ma molto gustoso e che si prepara in poco tempo. Può anche essere un primo piatto della domenica.

A me piace tantissimo questa pasta con i funghi porcini, e i porcini in generale. Tanto che tutti gli anni che vado in montagna ne faccio una bella scorta per tutto l’anno.

Ma torniamo alla ricetta:

Pappardelle al sugo di funghi secchi e pancetta

Pappardelle al sugo di porcini secchi e pancetta

INGREDIENTI: (per 2 -3 persone)

  • 220 g circa di pappardelle o tagliatelle
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno
  • 100 g circa di pancetta affumicata
  • 1 pugnetto di funghi porcini secchi
  • poca passata di pomodoro
  • sale
  • pepe
  • poca acqua di cottura della pasta
  • prezzemolo
  • 2-3 cucchiai di latte o panna
  • 1 noce di burro
  • parmigiano grattugiato a piacere

PREPARAZIONE: 

Per le Pappardelle al sugo di porcini secchi e pancetta iniziate mettendo sul fuoco l’acqua per la pasta. Quando inizia a bollire, salatela e versate la pasta.

Mettete i porcini secchi in una ciotolina, copriteli con dell’acqua tiepida per farli rinvenire. Ci vorrano circa 10-15 minuti.

Intanto preparate il sugo: scaldate leggermente l’olio in una padella, aggiungete lo scalogno e la pancetta tagliata a dadini e fateli rosolare. Unite i porcini ammolati, sciacquati e tagliati a pezzetti. Fateli cuocere un po’ aggiungendo anche un goccio della loro acqua filtrata. Dopo cinque minuti, aggiungete qualche cucchiaio di passata di pomodoro (dipende da quanto lo volete rosso), il sale, il pepe e un po’ di acqua di cottura della pasta. Fate cuocere per una decina di minuti il sugo. Alla fine aggiungete un goccio di latte o panna.

Scolate la pasta 1-2 minuti prima del tempo, lasciando da parte un po’ di acqua di cottura (da unire alla fine se c’è bisogno). Finite la cottura facendo saltare le pappardelle in padella insieme al sugo. Unite il prezzemolo tritato e una noce di burro, fate amalgamare e spegnere il fuoco.

Servite le Pappardelle al sugo di porcini secchi e pancetta a piacere con del parmigiano grattugiato. Buon apetito!!

Seguitemi anche su Facebook, con la mia pagina Nonsolodolce di Lorena, grazie mille ♡

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.