Orecchiette veloci al pomodoro

Le Orecchiette veloci al pomodoro sono un primo piatto facilissimo, leggero, economico e gustoso. Da preparare in qualsiasi occasione o momento della giornata, ma soprattutto quando avete poco tempo a disposizione, e o magari il giorno prima avete mangiato un po’ pesante. Si preparano in 20 minuti con orecchiette già pronte confezionate, o fresche acquistate dal vostro pastificio di fiducia, e un sugo veloce di pomodori pelati.

Vi assicuro che anche essendo un piatto molto semplice è buonissimo, anzi a volte le cose semplici sono proprio le migliori e più apprezzate.

Vediamo la ricetta:

Orecchiette veloci al pomodoro
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2-3
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Orecchiette 250 g
  • Olio extravergine d’oliva 2-3 cucchiai
  • Cipolla 1/4
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino 1
  • Scatola di pomodori pelati 1
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.

Preparazione

  1. Orecchiette veloci al pomodoro

    Per le Orecchiette veloci al pomodoro mettete sul fuoco abbondante acqua, appena inizia a bollire salatela e versate le orecchiette, mescolate e cuocete la pasta.

    Intanto preparate il sugo di pomodoro: in una padella o wok scaldate leggermente l’olio extravergine di oliva, unite la cipolla e l’aglio tritati, il peperoncino sminuzzato, e fate soffriggere dolcemente. Poi unite i pomodori pelati schiacciati con le mani o tagliati a pezzetti con un coltello, salate, aggiungete del origano e cuocete lentamente il sugo per 10-15 minuti, unendo se c’è bisogno un po’ di acqua di cottura della pasta.

    Scolate la pasta al dente e versatela nella padella con il sugo, spadellate e finite la cottura. Consiglio sempre di lasciare da parte un pochino di acqua di cottura della pasta, e se c’è bisogno aggiungerla.

    Servite le Orecchiette veloci al pomodoro con del parmigiano grattugiato a piacere. Buon appetito!

    Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!!

Precedente Migliaccio con gocce di cioccolato Successivo Panini con semi di sesamo e papavero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.