Focaccia dolce alla ricotta e albicocche

La Focaccia dolce alla ricotta e albicocche è un dolce da prima colazione di stagione, molto soffice, profumato e buonissimo.

Questa volta ho voluto sperimentare un dolce con il lievito madre un po’ diverso dal solito, un impasto alla ricotta e latte, il quale pur lavorandolo non si incorda mai alla perfezione data la quantità di ricotta, ma è proprio la sua caratteristica. Essendo comunque una focaccia, cioè un impasto disteso, va benissimo così.

Focaccia dolce alla ricotta e albicocche

INGREDIENTI:  (Per una teglia da forno da 30×40 cm)

  • 500 g di farina per dolci lievitati o metà 00 e metà manitoba
  • 150 g di lievito madre rinfrescato
  • 1 cucchiaio di miele
  • 100 g di zucchero semolato
  • 250 g di ricotta vacina morbida
  • circa 180-200 ml di latte
  • buccia di di 1/2 limone
  • 100 g di burro morbido
  • 5 g di sale
  • zucchero semolato e a velo per spolverizzare

Per chi non possiede il lievito madre può sostituirlo con il lievito di birra e usarne circa 10 g, aumentare la dose di farina di circa 80 g e i liquidi di circa 40 g.

PROCEDIMENTO:

Per la Focaccia dolce alla ricotta e albicocche dopo il rinfresco del lievito madre procedete con l’impasto: nella ciotola dell’impastatrice o planetaria setacciate la farina, unite il lievito madre rinfrescato e ridotto in pezzettini (oppure lo potete prima sciogliere con una piccola parte di latte presa dalla dose e poi unirlo), il miele, la buccia grattugiata del limone, lo zucchero semolato e la ricotta. Iniziate ad impastare, poi unite un po’ alla volta il latte e vedete quanto ne prende (la dose è indicativa, dipende dal tipo di farina che si usa). Lavorate l’impasto fino a incordatura (più o meno), anche se con questo tipo d’impasto (con una dose elevata di ricotta) è più difficile far incordare, ma va bene comunque perché essendo una focaccia l’impasto sta disteso. Unire poi il burro morbido a più riprese e infine fine il sale.

Togliete l’impasto e pirlando formate una palla. Ungete con olio di semi una ciotola grande e sistemate l’impasto. Coprite con pellicola e fate lievitare fino a raddoppio. Dopodiché ungete leggermente una teglia da forno (la mia 30×40) e fate cadere l’impasto. Con le mani allargatelo e schiacciando con la punta delle dita fate i tipici buchini.

Focaccia dolce alla ricotta e albicocche

Lavate e tagliate a metà le albicocche e sistematele sulla focaccia con l’interno del frutto verso l’alto. Fate lievitare fino a raddoppio. Poi spolverizzate la superficie della focaccia con dello zucchero semolato

Focaccia dolce alla ricotta e albicocche

e infornate per circa 35-40 a 180°C, forno statico (controllate).

Sfornate, fate raffreddare e poi la Focaccia dolce alla ricotta e albicocche è pronta per la colazione o merenda.

Focaccia dolce alla ricotta e albicocche

Se volete, prima di gustarla potete spolverizzare con dello zucchero a velo.

La parte della Focaccia dolce alla ricotta e albicocche che non consumate in giornata, potete conservarla in frigorifero avvolta nella pellicola. Poi basterà scaldarla per qualche minuto nel fornetto eletrico e sarà buonissima.. 😉

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!! 😊

Precedente Crema fredda alla nutella Successivo Gnocchetti morbidi alle zucchine e speck

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.