Arrosto di vitello farcito al forno

Arrosto di vitello farcito al forno è un secondo piatto di grande effetto visivo, ma anche di gusto. Perfetto da servire a un pranzo o cena con ospiti, che di sicuro rimarranno stupiti piacevolmente, ma non  solo… va benissimo anche da consumare in famiglia e sorprendere chi amate… 😍

A me piacciono molto questo tipo di piatti, in quanto ci si può sbizzarire con diversi tipi di ripieno… in base alla stagione o ai gusti personali.

Arrosto di vitello farcito al forno

Arrosto di vitello farcito al forno

INGREDIENTI:

  • 800 g di polpa scelta di vitello
  • 500 g di spinaci o bietole
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe
  • poco olio extravergine d’oliva e una noce di burro
  • 100 g di fette di prosciutto cotto o mortadella
  • vino bianco secco
  • brodo di carne o granulare
  • 2 cucchiaini di fecola di patate
  • 1 noce di burro per completare il fondo di cottura

Arrosto di vitello farcito al forno

PREPARAZIONE: 

Per l’Arrosto di vitello farcito al forno, come prima cosa bisogna preparare la farcia. Lavare gli spinaci e cuocerli per qualche minuto in poca acqua bollente e salata. Scolarli, lasciarli intiepidire leggermente, poi strizzarli per bene e tagliuzzarli a coltello.

In una padella scaldare un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e una piccola noce di burro e far saltare gli spinaci per un paio di minuti. Sbattere le due uova con un pizzico di sale e pepe, unire il parmigiano e mescolare. Versare il tutto sugli spinaci in padella e far cuocere prima da una parte e poi dall’altra (tipo un omelette).

Con un coltello ben affiliato incidere il pezzo di carne e aprirlo, formando una fetta unica (oppure lo potete far fare al vostro macellaio di fiducia). Coprire la carne con le fette di prosciutto cotto o mortadella e sopra la omelette di spinaci. Chiudere a forma di rotolo e legare con spago da cucina per tener ben chiusi tutti gli ingredienti e farlo rimanere in forma, anche dopo la cottura. Arrosto di vitello farcito al forno Ecco un piccolo video tutorial per vedere come ho legato la carne:

Scaldare un tegame a cottura senza grassi, oppure una bistecchiera o padella antiaderente (con un cucchiaio di olio) e far rosolare l’arrosto da tutte le parti, sfumare con un po di vino bianco, far evaporare…Arrosto di vitello farcito al forno trasferire in una pirofila e infornare a 190-200°C per 45-50 minuti. Ogni tanto controllare, girare e bagnare l’arrosto con un po di brodo e con il sughetto che si formerà sul fondo.

A fine cottura se il fondo risulta troppo liquido, si può far adensare in questo modo: versarlo in un pentolino sul fuoco, aggiungere due cucchiai di fecola di patate sciolta in un po d’acqua fredda, mescolare e cuocere un minuto. Spegnere e unire un piccola noce di burro.

Servire l’Arrosto di vitello farcito al forno tagliato a fette e con un po di sughetto di cottura. Perfetto con un contorno come il purè di patate, patate al tegame o verdure di stagione. Buon apetito!! 😊

Seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!! ♡

Precedente Torta meringata al caffè Successivo Ciambellone allo yogurt e ciliegie

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.