Crea sito

Biscotti al vino bianco ricetta

I Biscotti al vino bianco o tarallucci al vino bianco e anice sono una vera libidine! L’impasto è senza uova, latte e burro, principalmente caratterizzato dal vino bianco e dall’olio di semi che li rende leggeri, friabili e gustosissimi! Sono aromatizzati con i semi di anice che donano un sapore ancora più rustico e particolare. Questa ricetta delle ciambelline al vino bianco è la ricetta della nonna di una mia amica dove le dosi erano ancora indicate con i bicchieri, io le ho trasformate pesando tutto ma in fondo vi lascerò anche la versione originale e tutti i consigli e le varienti! E vi garantisco che è una ricetta adatta anche ai meno esperti in cucina! Potete impastare a mano, con il Bimby o con una planetaria.

Biscotti al vino bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni40 Biscotti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
218,42 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 218,42 (Kcal)
  • Carboidrati 33,81 (g) di cui Zuccheri 12,42 (g)
  • Proteine 3,41 (g)
  • Grassi 8,11 (g) di cui saturi 1,07 (g)di cui insaturi 6,56 (g)
  • Fibre 0,75 (g)
  • Sodio 24,68 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 30 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gfarina 00
  • 130 golio di semi
  • 130 gvino bianco
  • 140 gzucchero
  • Mezzo cucchiainosemi di anice
  • Mezza bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.zucchero (per la copertura)
  • 1 pizzicosale

Biscotti al vino bianco ricetta

  1. Pe rpreprare i BISCOTTI AL VINO BIANCO E ANICE iniziate versando i semi di anice nel vino bianco e mescolate.

    Inatnto su una spianatoia o in una ciotola capiente disponete la farina setacciata con il lievito, lo zucchero e un pizzico di sale. Formate un buco al centro della farina e versateci i liquidi: l’olio di semi e il vino bianco con i semi di anice ammorbiditi.

    Lavorare bene l’impasto con le mani fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo.

  2. Staccate dal panetto dei pezzettini di impasto, e allungateli creando dei filoncini lunghi 15-20 cm circa. Unite le due estremità come a formare un cerchio. Continuare così fino al termine dell’impasto.

    Passare i biscotti al vino bianco nello zucchero semolato solo da un lato e trasferiteli su una teglia ricoperta da carta forno, avendo cura di posizionarli con la parte zuccherata verso l’alto.

  3. Cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti circa. Oppure in forno ventilato a 170°. Quando i biscotti riusltano dorati sono cotti!

    Sfornateli e lasciateli intiepidire. Poi conservateli in un contenitore a chiusura ermetica.

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

Biscotti al vino bianco BIMBY

  1. Per preprare i Biscotti al vino e anice Bimby: mettete nel boccale tutti gli altri ingredienti in questo ordine: farina e lievito setacciati, zucchero, un pizzico di sale, olio di semi, il vino bianco dove avete già aggiunto i semi di anice. E impastate 40 secondi a velocità 4. Il composto deve risultare morbido, trasferitelo su un piano da lavoro e compattate il panetto.

    Staccate dei pezzettini di impasto dal composto e allungateli creando dei filoncini lunghi 15-20 cm circa. Chiudete le estremità formando le ciambelline al vino bianco e disponetele su una teglia rivestita da carta forno.

  2. Cuocette i biscotti vino e anice Bimby per 20 minuti circa a 180° statico e preriscaldato, oppure forno ventilato a 160°.

    Se volete continuare a seguire le mie ricette vi aspetto anche su Facebook e su Instagram!

    Per tornare alla Home

Qualche consiglio:

La ricetta della nonna originale dei biscotti al vino bianco era questa: 1 bicchiere di olio, 1 bicchiere di zucchero, 1 bicchiere di vino bianco, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaino di ammoniaca per dolci, 1 cucchiaino di semi di anice. Impastare il tutto con 500-550 grammi di farina in base a quanta ne assorbe.

Potete eliminare i semi di anice se non vi piacciono o al contrario aggiungere anche un cucchiaio di liquore all’anice per aromatizzarle maggiormente.

Potete sostituire l’olio di semi con quello di oliva ma l’importante è che sia delicato e non troppo forte come sapore altrimenti inciderà sul gusto dei biscotti.

Se preferite dei biscotti meno dolci potete diminuire lo zucchero.

Il lievito rende i biscotti ancora più friabili e fragranti ma sostituirlo con l’ammoniaca per dolci. E per un friabilità maggiore aggiungete mezzo cucchiaino di bicarbonato!

Potrebbe interessarvi anche:

Biscotti al caffè facilissimi e veloci

Biscotti cocco e gocce di cioccolato

Biscotti con l’ammoniaca ricetta come una volta

Biscotti albumi e mandorle senza farina

Biscotti rustici con farina integrale leggerissimi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Le Mezze Stagioni

Benvenuti a tutti!! Grazie, Anna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.