Crea sito

Zuccotto di pandoro al tiramisù – ricetta facile e veloce

zuccotto di pandoro

State pensando a quale dessert portare in tavola il giorno di Natale?! Qualcosa di super facile, veloce ed economico che stupisca i vostri invitati?! Ecco il dolce che fa per voi! Un bellissimo zuccotto di pandoro al tiramisù, di grande effetto, semplice e davvero delizioso! Farcito con crema al mascarpone e decorato con perline di zucchero che lo rendono chic ed elegante! Vediamo insieme il procedimento:

zuccotto di pandoro
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8-10 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 700 g Pandoro
  • 3 Uova
  • 80 g Zucchero
  • 250 g Mascarpone
  • 200 g Panna liquida per dolci
  • q.b. Caffè
  • q.b. Cacao amaro in polvere
  • q.b. Savoiardi

Per la decorazione

  • circa 300 g Panna fresca liquida
  • q.b. Cacao amaro in polvere
  • q.b. Perline di zucchero

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate una macchinetta di caffè (ne basta una piccola per 2-3 persone), zuccherate ancora caldo, mettetelo in una tazza e aggiungete un po’ di acqua per allungarlo.

    Ora preparate la crema al mascarpone.

    Prendete due ciotole e separate i tuorli dagli albumi. Montate per almeno 15 minuti i rossi con lo zucchero fino ad ottenere un composto bello gonfio e spumoso. Aggiungete poi il mascarpone e la panna liquida per dolci (fresca o a lunga conservazione) e amalgamate con le fruste fino ad ottenere una crema ben omogenea. Montate ora gli albumi a neve con qualche goccia di limone. Quando saranno perfettamente montati incorporateli un po’ alla volta alla crema precedentemente ottenuta, mescolando con un mestolo dal basso verso l’alto per non farla smontare.

  2. zuccotto di pandoro

    Prendete ora il pandoro e tagliatelo a fette orizzontali. Rivestite lo stampo con la pellicola trasparente per alimenti facendo in maniera tale che fuoriesca dai bordi per poterla poi richiudere alla fine e proteggere il dolce da conservare in frigo. Ho utilizzato una normalissima ciotola, se avete stampi a forma sferica usate quelli altrimenti vanno benissimo anche ciotole di vetro o acciaio.

  3. zuccotto di pandoro

    Sistemate una fetta intera di pandoro sul fondo dello stampo e rivestite anche le pareti come in foto qui sopra. Bagnate il tutto con un po’ di caffè senza esagerare, versate qualche cucchiaio di crema sul fondo e ricoprite con uno strato di savoiardi precedentemente bagnati nel caffè. Versate di nuovo un po’ di crema, spolverate con il cacao e ricoprite con uno strato di pandoro a fette bagnate con un po’ di caffè. Di nuovo versate un po’ di crema, poi i savoiardi bagnati nel caffè, un po’ cacao e di nuovo la crema, fette di pandoro bagnate con il caffè e così via, fin quando avrete terminato con l’ultimo strato di fette di pandoro. Stendete sull’ultimo strato giusto un velo di crema, una spolverata di cacao amaro e ricoprite con la pellicola che avevate fatto fuoriuscire dai bordi.

  4. Mettete in frigo a riposare almeno per 6 ore, meglio se tutta la notte. Prima di servire riprendete lo stampo, aprite la pellicola in superficie, capovolgete lo zuccotto su un piatto e sollevate lo stampo delicatamente. Eliminate la pellicola per alimenti che avvolge lo zuccotto, ricoprite completamente con la panna e decorate con la sac a poche, spolverate con cacao amaro e aggiungete qua e là qualche perlina alimentare per rendere il vostro zuccotto ancora più bello! Et voilà, tutti in tavola per gustare il vostro splendido Zuccotto di pandoro al tiramisù, buon appetito e alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  5. Cerchi altre ricette per dolci natalizi facili e golosi? Prova a leggere anche questi:

    Chiffon cake natalizia con glassa al limone e frutti di bosco

    Rotolo natalizio crema di nocciole e ganache al cioccolato

    Pandoro nutella mascarpone e lamponi

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

2 Risposte a “Zuccotto di pandoro al tiramisù – ricetta facile e veloce”

    1. ciao Grazia, scusami tanto ma non mi ero accorta di non aver scritto la dose dello zucchero e ti ringrazio per avermi avvisata 🙂 Io ho usato 80 gr di zucchero perchè non amo i “dolci troppo dolci”! ma è una questione di gusto, conosco chi ne usa di più ed è comunque buono 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.