Torta al cacao con crema moka – ricetta di famiglia

Oggi vi voglio coccolare con una torta semplicissima, facilissima da preparare e così buona che fa innamorare!! E’ una torta al cacao farcita con una crema moka vellutata e golosissima. Una ricetta di famiglia a cui tengo molto perchè rappresenta le nostre torte caserecce, dal sapore antico. La torta al cacao con crema moka è un dessert che si adatta a qualsiasi occasione, il pranzo della domenica, un compleanno, un’occasione speciale o una colazione super energetica. Vi ho fatto venire la voglia di provarla? Allora vediamo insieme il procedimento facile facile:

torta al cacao con crema
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Porzioni:10-12 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Preparazione base

  • 260-280 g Farina 00
  • 4 Uova
  • 170 g Zucchero
  • 2 cucchiaini Cacao amaro in polvere
  • 90 g Olio di semi di mais
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Per la crema moka

  • 4 Tuorli (freschissimi)
  • 200 g Zucchero a velo
  • 200 g Burro
  • 150 g Mandorle
  • 1 cucchiaino Caffè in polvere
  • Caffè ristretto (1-2 tazzine)

Per la bagna

  • q.b. Caffè
  • q.b. Acqua

Preparazione

Preparazione base

  1. Con l’aiuto di una frusta elettrica montate le uova intere (media dimensione) con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete poi, a filo, l’olio e continuate a lavorare. Incorporate, un po’ alla volta, la farina, il cacao in polvere e il lievito setacciati e continuate a lavorare fin quando gli ingredienti saranno ben amalgamati.

  2. Versate tutto il composto in uno stampo (22-24-26 cm) imburrato e infarinato (oppure rivestito con carta forno) e fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 30-40 minuti (il tempo può variare a seconda del forno). Fate sempre la “prova stecchino” per verificare la cottura. Sfornate e lasciate raffreddare.

Preparazione crema moka

  1. Per prima cosa preparate il caffè ristretto con una macchinetta da 4 persone circa. Per fare il caffè ristretto dovete riempire il serbatoio dell’acqua meno della metà, riempite il filtro generosamente con il caffè e mettetelo sul fuoco a fiamma minima e lasciatelo uscire fino all’ultima goccia.

  2. Una volta pronto il caffè fatelo raffreddare completamente senza zuccherarlo. Ora prendete le mandorle. Se le trovate è meglio comprare quelle già pelate così evitate il passaggio ulteriore di lessarle per qualche minuto in acqua bollente per eliminare la buccia.

  3. Fate tostare le mandorle in forno oppure su un pentolino a fiamma bassissima fin quando diventano belle dorate. Giratele spesso per evitare che si bruciacchiano. Una volta ben tostate frullatele finemente nel mixer senza però farle diventare una farina.

  4. Ora montate con l’aiuto di una frusta elettrica i tuorli con lo zucchero a velo. Poi aggiungere il burro freddo di frigo tagliato a pezzetti e lavorate ancora con le fruste fino ad ottenere una crema. Aggiungete ora 1 cucchiaino di caffè in polvere, le mandorle tritate e il caffè ristretto ormai freddo, un cucchiaino alla volta, e lavorate con una spatola per amalgamare il tutto fino ad ottenere una crema vellutata.

  5. Il segreto per una perfetta riuscita è aggiungere il caffè ristretto poco alla volta perchè altrimenti rischiate che la crema diventi troppo fluida. Il risultato che dovete ottenere è una crema consistente, cremosa e non liquida, quindi attenzione a non esagerare con il caffè e regolatevi ad occhio anche in base ai vostri gusti.

  6. Per queste dosi potrebbe essere necessario da mezza tazza ad una intera di caffè ristretto ma dovete sempre regolarvi man mano che lo aggiungete al resto degli ingredienti.

  7. Et voilà, raggiunta la consistenza di una crema vellutata la vostra golosissima crema moka è pronta per farcire la torta al cacao. Tagliate quindi la torta a metà, bagnate generosamente la base con una bagna di caffè allungato con un po’ di acqua e se vi piace corretto con Rum o altri liquori).

  8. Farcite con la vostra deliziosa crema moka e ricoprite con l’altro disco, anch’esso bagnato senza però esagerare. Spolverate la superficie con zucchero a velo e godetevi questa strepitosa Torta al cacao con crema moka!

  9. Se volete rendere ancora pi golosa la vostra torta potete raddoppiare le dosi della crema moka e ricoprire anche la superficie esterna e i lati della torta.

  1. Ovviamente potete sostituire la base di questa torta con un pan di spagna e farcirlo con la crema moka! In questo caso leggete questo articolo per le misure della teglia: Dosi pan di spagna: scegliere la misura giusta della teglia

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

  2. E se cercate altre ricette facili e golose perfette anche per feste di compleanno provate a leggere anche queste:

    Torta Nutella e mascarpone

    Torta classica di compleanno con crema pasticcera e crema al cioccolato

    Torta di compleanno con crema pasticcera e ananas

Precedente Ciambella pere e cioccolato senza burro Successivo Panna cotta nutella e nocciole facile veloce e golosissima!