Crea sito

TORTA SICILIANA CON CREMA DI RICOTTA

La torta siciliana alla ricotta è un dolce con pan di spagna e crema, facilissimo da preparare che racchiude tutti i sapori tipici della più nota cassata siciliana, ricotta, arancia candita e pistacchi!

Potremmo dire che questa è la sua versione facile facile, ma buona buona!

Se anche tu ami i dolci con la ricotta dai un’occhiata a questa RACCOLTA DI DOLCI CON RICOTTA, c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

torta siciliana con crema di ricotta
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone

Ingredienti

  • 3 Uova
  • 90 g Farina 00
  • 90 Zucchero
  • q.b. Scorza di limone (grattugiata)
  • 250 g Ricotta
  • 100 g Zucchero
  • 50 g Gocce di cioccolato
  • 50 g Arancia candita a cubetti
  • 1 cucchiaio Granella di pistacchi
  • 100 g Granella di mandorle
  • q.b. Ciliegie candite

PER LA BAGNA

Preparazione

  1. torta siciliana con crema di ricotta

    Imburrate e infarinate uno stampo da 18/20 cm o rivestitelo di carta da forno.

    Preparate il pan di spagna.

    Con le fruste montate a lungo le uova con i 90 g di zucchero.

    Continuate per circa 15 minuti fino a quando saranno chiare, spumose e facendole ricadere a nastro non sprofonderanno nel composto, ma resteranno in rilievo, come si dice “scrivono”.

  2. Solo a questo punto aggiungete la farina setacciata, poco alla volta mescolando con un leccapentole o un cucchiaio di legno, delicatamente dal basso verso l’alto per evitare che le uova si smontino.

    Aggiungete altra farina quando quella precedente è stata già incorporata.

    Infine unite anche la scorza di limone grattugiata.

    Versate il composto nella tortiera e infornate in forno caldo a 180 °C per mezz’ora circa. Sfornate e fate raffreddare.

  3. Nel frattempo setacciate la ricotta, quindi unitevi lo zucchero semolato.

    Fate riposare in frigo coperta da pellicola.

    Unite le gocce di cioccolata poco prima di farcire la torta, aggiungendole solo a una metà della crema.

    Preparate lo sciroppo per la bagna della torta siciliana alla ricotta.

    In un pentolino fate sciogliere lo zucchero nell’acqua, quindi fate bollire qualche minuto e spegnete.

    Fate raffreddare e infine unite anche il liquore.

  4. Dividete a metà il pan di spagna già freddo.

    Bagnate il disco inferiore con abbondante sciroppo al liquore e farcite con metà circa della crema di ricotta alla quale avete già aggiunto le gocce di cioccolata.

    Coprite con l’altra metà della torta, quindi bagnate anche questo abbondantemente con lo sciroppo.

    Spalmate il resto della crema di ricotta sui bordi e sulla superficie della torta.

    Definite decorando con la granella di mandorle lungo il bordo e infine i pistacchi e il resto dei canditi sulla superficie della vostra torta siciliana alla ricotta.

Note

3,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “TORTA SICILIANA CON CREMA DI RICOTTA”

  1. Ho seguito alla lettera il procedimento,compresi gli ingredienti,da te indicato,notando che mancava l’aggiunta del lievito al composto;nonostante ciò ho proseguito,infatti il risultato non è stato come quello della tua fotografia.
    La torta è venuta bassa,dura e quasi immangiabile se non solo la crema di ricotta fatta da me essendo una buona siciliana.
    Ti consiglierei di correggere la ricetta dato che su più di altri 5 siti il lievito è presente.

    1. Ciao, si tratta di un semplice pan di spagna dove di norma non va il lievito. Probabilmente il composto non ha incorporato bene l’aria!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.