Peperoni grigliati

Peperoni grigliati

Peperoni grigliati sono un contorno freddo da gustare durante il periodo estivo, visto che i peperoni sono deliziosi. Possono essere preparati con largo anticipo e conservati per qualche giorno. Utilizzate i Peperoni grigliati per condire pasta fredda, insalata, farro, orzo e tanti altri piatti!

peperoni grigliati

INGREDIENTI:

  • 2 peperoni grandi
  • 5 cucchiai di olio evo
  • 2 spicchi d’aglio
  • origano
  • olive nere (facoltative)
  • Qualche foglia di basilico
  • Sale q.b

PROCEDIMENTO:

Lavate i peperoni e togliete la buccia con il pelapatate (se non ce l’avete, cuoceteli con la buccia ed eliminatela dopo che saranno cotti)

Eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni.

Ungete leggermente con un filo d’olio una bistecchiera antiaderente e fatela scaldare bene sul fornello, quindi mettetevi i peperoni.

Fateli cuocere per 10-15 minuti, girandoli di tanto in tanto in modo che la cottura sia uniforme.

Quando saranno morbidi toglieteli dal fuoco e fateli intiepidire.

In una ciotola formate uno strato con i peperoni, conditeli con il sale, il basilico a pezzetti, l’origano e l’aglio sbucciato e tagliato a pezzi e l’olio.

Sovrapponete altri strati di peperoni grigliati, conditi sempre con sale, aglio, basilico e olio, fino all’esaurimento degli ingredienti.

Unite le olive nere (facoltative).

Fate insaporire i peperoni grigliati in frigorifero per almeno 2 ore e consumateli entro tre giorni.

CONSIGLIO: potete conservare i peperoni anche nei barattoli con il condimento.

Seguimi su Facebook e clicca mi piace per restare sempre aggiornato sulle mie ultime ricette; ecco la mia pagina: Cucina con Maky&Peppa

Sono anche su Google+  Twitter e Pinterest

 

Precedente Girelle prosciutto e formaggio Successivo Mini ciambelline