Frascarelli Marchigiani

I Frascarelli sono in piatto classico della tradizione marchigiana, un piatto povero dal gusto unico, fatti di un risotto ben cotto a cui si aggiunge la farina a cottura quasi ultimata.

I Frascarelli si servono in dei piatti piani o direttamente nella spianatoia, aggiungendo a piacere il sugo al ragù marchigiano o lo stoccafisso all’anconetana o semplicemente una salsiccia soffritta.

Cremosi, gustosi e semplici da cucinare, i Frascarelli venivano conditi solitamente con dei sughi poveri ma molto ricchi di calorie, come ad esempio una salsiccia soffritta, perché dovevano dare le forze ai contadini che lavoravano i campi nelle gelide giornate invernali.

Ci sono varie versioni dei Frascarelli, quelli poveri senza riso, fatti solo con la farina di frumento, proprio perché i contadini più poveri non se lo potevano permettere, e quelli più ricchi con il riso.

Questa e’ la ricetta dei Frascarelli che mi ha insegnato mia nonna, a sua volta insegnatale dalla sua nonna.

Frascarelli marchigiani con salsiccia
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Acqua 1,5 l
  • Riso (Pugni)) 2
  • Farina (Pugni) 2
  • Sale q.b.
  • Salsiccia 2
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.

Preparazione

  1. Per fare i Frascarelli ho utilizzato la pentola che normalmente uso per cuocere la pasta ed ho messo a bollire l’acqua con il riso, salandolo solo un pochino.

    A cottura del riso quasi ultimata, ho aggiunto la farina mescolando il tutto con una frusta.

    Ho lasciato cuocere per altri 5 minuti, mentre ho messo a soffriggere la salsiccia con dell’olio evo.

    Ho versato i Frascarelli in dei grandi piatti piani, li ho conditi con la salsiccia soffritta ed ho aggiunto sopra del parmigiano grattugiato.

Precedente Pancake Successivo "Bombarelli in Porchetta"... le Lumachine di Mare alla marchigiana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.