Crea sito

Cornetti senza lievitazione con Nutella

Questi Cornetti senza lievitazione con Nutella li ho provati per la prima volta a casa di Luca qualche tempo fa. La Nonna e la Mamma li preparano spesso, sono piccoli e super golosi, si mantengono fino ad una settimana ben chiusi in un porta dolce. La loro particolarità è quella di rimanere soffici, è incredibile ma non induriscono, ed in più non bisogna attendere i tempi di lievitazione. Con la ricetta dei Cornetti senza lievitazione di Maria e Chiara potrete realizzare fino a 64 cornetti. Io li ho fatti un po’ più grandi dei loro e ne ho ottenuti circa 45 se non ricordo male. Ovviamente più li fate grandi e meno cornetti avrete. Il risultato però non cambia, cornetti biscottosi e super golosi.
Parlando di questa ricetta posso dirvi che avevo già realizzato dei Cornetti (qui trovate la ricetta) utilizzando il lievito madre nell’impasto. Infatti una volta letta questa versione ho voluto provare in quanto il lievito di birra è di facile reperibilità rispetto al lievito madre. In più questi piccoli e golosi cornetti sono rimasti soffici per tutta la settimana mentre quelli che avevo realizzato qualche anno fa si erano induriti nel giro di pochi giorni.
Ovviamente la versione dei cornetti con nutella non è legge, voi potete farcirli con marmellate o confetture a vostro gusto e piacere, mi raccomando solo sulla dose perché altrimenti potrebbe fuoriuscire il tutto.
Ora vi lascio alla ricetta dei Cornetti senza lievitazione con Nutella che abbiamo realizzato di venerdì sera.
Come sempre vi auguro buon appetito e vi aspetto nelcanale social del mio blog: Fan Page di Facebook – Le Ricette di Bea

cornetti senza lievitazione
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
103,36 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 103,36 (Kcal)
  • Carboidrati 12,60 (g) di cui Zuccheri 2,81 (g)
  • Proteine 2,57 (g)
  • Grassi 4,87 (g) di cui saturi 3,20 (g)di cui insaturi 1,52 (g)
  • Fibre 0,57 (g)
  • Sodio 24,72 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 25 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per circa 60 Cornetti senza lievitazione:

come vi dicevo nell’introduzione con queste dosi otterete circa 40 massimo 60 cornetti, più son piccoli e più ne avrete
  • 275 gfarina 00
  • 275 gfarina Manitoba
  • 2uova
  • 2 cucchiaizucchero
  • 25 glievito di birra fresco
  • 125 glatte
  • 180 gburro (sciolto a temperatura ambiente)
  • q.b.scorza di limone
  • 80 gNutella®
  • 1 pizzicosale
  • 5 glatte
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Tarocco in metallo
  • 1 Spianatoia
  • 5 Teglie in alluminio
  • 1 Cucchiaio
  • 2 Cucchiaini
  • 1 Rotella
  • 1 Forchetta
  • Carta forno
  • 1 Mattarello in silicone
  • 1 Pennello

Preparazione dei Cornetti senza lievitazione:

Come accennato prima non vi sono tempi di lievitazione per realizzare questi cornetti, l’unico tempo tecnico che dovrete tener presente è la cottura dei cornetti (15 minuti circa per teglia) e quindi che per cuocere dalle 4 alle 5 teglie di cornetti dovrete organizzarvi tenendovi liberi per almeno un’ora e mezza. Se li fate più grandi ovviamente diminuiscono le teglie e quindi si accorcia questo tempo di cottura, infatti nella descrizione ho inserito il tempo di cottura di una sola teglia con i cornetti.
  1. dolce con Nutella

    Per iniziare la preparazione dei Cornetti senza lievitazione bisogna avere a disposizione la quantità di burro sciolto a temperatura ambiente. Perciò quando deciderete di preparare questo dolcetto dovrete considerare di tirar fuori dal frigorifero il burro per tempo.

    Prendere poi la ciotola con i bordi belli alti, rompervi le due uova, aggiungere i due cucchiai di zucchero e sbriciolarvi il lievito di birra. Con la forchetta lavorare il tutto. Aggiunger poi il latte e lavorare ancora per qualche istante. A questo punto potremo iniziare a versare le farine.

  2. Con l’aiuto di un cucchiaio iniziamo ad inserire le farine, potete anche setacciarle insieme ed aggiungerle gradualmente. Quando non riuscirete più a girare l’impasto con la forchetta sarà il momento di inserire il burro e di lavorare il nostro composto con le mani. Non lavoratelo troppo però altrimenti scalderete il burro ed il lievito.

    Infarinate una spianatoia di legno e versatevi la nostra bella pallina di impasto. Con un tarocco di metallo, o con un coltello che tagli bene e senza seghettatura, dividete l’impasto in 7 o 8 palline. Io ne ho realizzate 5 perché volevo dei cornetti medio piccoli. Maria e Chiara variano tra le 7 e le 8 palline.

  3. cornetti senza lievitazione

    A questo punto prendete i fogli di carta forno, posizionate al centro di ogni foglio una pallina di impasto. Con un mattarello di silicone, o di legno, infarinato, stendete l’impasto creando un cerchio con un spessore di circa mezzo centimetro. Posizionare la carta forno sulle teglie di alluminio e con una rotella, tipo quella per tagliare la pasta per fare i tortellini, andiamo a ricavare 8 triangoli per ogni cerchio.

    Nella parte esterna del triangolo (ovvero la base) andiamo a posizionare mezzo cucchiaino di Nutella, se necessario aiutatevi con l’altro cucchiaino per procedere più velocemente alla disposizione del ripieno. In genere con un cucchiaino prelevo la Nutella dal barattolo e con l’altro mi aiuto a farla cadere sopra l’impasto.

  4. Quando avrete formato tutti i cerchi, ricavato 8 o 6 triangoli (in base a quanto grandi volete i cornetti) e dopo averli farciti con la Nutella potremo procedere alla chiusura degli stessi.

    Rotolate delicatamente la base verso la punta, esercitando una leggera pressione e chiudendo poi le due estremità incurvandole e dandogli così la classica forma di cornetto.

siamo così pronti per infornare:

  1. Preriscaldare il forno con modalità statico a 180° ed aspettare che arrivi a temperatura, posizionare la griglia del forno a media altezza. Nel frattempo spennelliamo la superficie dei cornetti con del latte.

    Procediamo infornando le teglie, una alla volta, per circa 15 minuti. Dalla seconda teglia in poi potrebbero esser sufficienti 13 massimo 14 minuti.

  2. cornetti senza lievitazione

    Una volta freddi potremo spolverare i cornetti senza lievitazione con Nutella con lo zucchero a velo oppure mangiarli senza. A voi la scelta.

    Buon appetito!!!

Conservazione:

I Cornetti senza lievitazione con Nutella possono essere conservati in un porta dolci fino a 7 giorni.

Variazioni:

Potete sostituire la Nutella con marmellate o confetture a vostra scelta.

Potete sostituire il lievito di birra fresco con 7 gr di lievito di birra disidratato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.