Crea sito

Crispelle di riso catanesi

Le crispelle di riso rappresentano uno dei tipici dolci siciliani che si preparano per la festa del papà e per san Giuseppe.
Croccanti e profumate frittelle di riso aromatizzate all’arancia e cosparse di miele, zucchero a velo e cannella, buonissime e profumate!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20 frittelle
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlLatte
  • 150 gRiso
  • 30 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 5 gLievito di birra fresco
  • 50 gfarina 00
  • 1 cucchiaiolatte
  • 1Scorza di limone
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)
  • q.b.Cannella in polvere
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • q.b.Zucchero a velo
  • 100 gmiele di zagara

Strumenti

  • Pentola

Preparazione

  1. Versate il latte in una pentola, aggiungete lo zucchero, il pizzico di sale e portate ad ebollizione.

    Aggiungete quindi il riso e lasciate cuocere fino a quando sarà ben cotto ed avrà assorbito bene il latte, se necessario aggiungete un po’ di acqua.

    Quando sarà cotto, versatelo in una ciotola e fate raffreddare. Dopo circa 20 minuti aggiungete il lievito sciolto in po’ di latte te, la farina e le scorze grattugiate del limone e dell’arancia.

  2. Mescolate tutto per bene e ponete in frigorifero a far riposare il composto. Io l’ho lasciato riposare per tutta la notte (dal pomeriggio) ma sono sufficienti un paio di ore.

    Trascorso il tempo, infarinate un po’ le mani e formate delle palline a cui darete una forma allungata (tipo bastoncini) di circa 6 cm.

    Versate l’olio in una pentola dai bordi alti e non appena sarà bene caldo friggete tutte le crispelle e ponete in un vassoio con carta assorbente.

    In un pentolino versate il miele e diluitelo con un po’ di acqua (circa 2 cucchiai) .

    Fate raffreddare e servite le crispelle in una ciotola, versando il miele e cospargendo la superficie con lo zucchero a velo e un po’di cannella in polvere.

    Un tripudio di profumi e gusti!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.