Crea sito

Spezzatino di manzo alla cacciatora

Spezzatino di manzo alla cacciatora

Un secondo di lunga cottura, molto gustoso e saporito, ottimo in accompagnamento con la polenta o un buon purè di patate.

Piatto invernale che piace a tutti grandi e bambini.

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Scamone di manzo
  • 250 g Pomodorini datterini
  • 1 Cipolla
  • 1 Peperoncino
  • 1 bicchiere Vino rosso
  • q.b. Farina
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe in grani

Preparazione

  1. Tagliare il manzo a cubetti di circa due centimetri per lato.

    Passarli velocemente nella farina e poi togliere quella in eccesso scuotendo la carne in un colapasta.

    Mettere a soffriggere la cipolla tagliata a fette sottili in un tegame con un giro d’olio extravergine d’oliva.

    Unire la carne e farla rosolare bene su ogni lato a fuoco vivace.

    Unire il vino rosso e farlo sfumare.

    Aggiungere i pomodorini tagliati in quattro, il pepe in grani, il peperoncino ed aggiustare si sale.

    Abbassare la fiamma e far sobbollire lo spezzatino di manzo per circa 2 ore mescolando di tanto in tanto ed aggiungendo, se necessario, un bicchiere di acqua calda.

    A fine cottura portare in tavola e buon appetito.

Note

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.