Spaghetti alla pescatora

Spaghetti alla pescatora

Voglia di mare… un piatto semplice e veloce che vi porterà sulle vostre spiagge preferite, con calamari, gamberi e pomodorini.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Spaghetti N°5 350 g
  • Calamari 400 g
  • Gamberi 400 g
  • Pomodorini datterini 10
  • Passata di pomodoro 200 ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Peperoncino 1
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pulire i calamari e tagliarli a rondelle.

    Privare i gamberi del carapace  e dell’intestino con l’aiuto eventualmente di uno stuzzica denti.

    Mettere in padella un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e soffriggervi lo spicchio d’aglio che a second del vostro gusto personale può essere aggiunto sia intero e poi tolto, oppure tritato, in quest’ultimo caso attenzione a non bruciarlo!

    Aggiungere la passata di pomodoro, salare leggermente e far andare per dieci minuti.

    Unire i calamari e e i pomodorini tagliati in quattro far cuocere per cinque minuti, unire poi i gamberi far andare ancora per ulteriori cinque minuti e spegnere.

    Tritare il prezzemolo ed unirlo al sugo.

    Far cuocere gli spaghetti in abbondante acqua saltata, scolarli tuffarli nel sugo, mantecare un paio di minuti e portare in tavola.

    Buon appetito! 🙂

Ricette primi piatti

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Pasta e fagioli Successivo Saccottini al cioccolato con la macchina del pane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.