Saccottini al cioccolato con la macchina del pane

Saccottini al cioccolato con la macchina del pane

Deliziose brioche farcite con barrette di cioccolato, richiedono una lunga lavorazione e soprattutto lunghi tempi di lievitazione, ma fare colazione con questi saccottini è fantastico!

 

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:12 pezzi
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Zucchero 40 g
  • Latte 175 ml
  • Burro 150 g
  • Lievito di birra fresco 10 g
  • Sale 1 pizzico
  • Barrette di cioccolato 12

per spennellare

  • Latte 3 cucchiai
  • Zucchero a velo 30 g

Preparazione

  1. Mettere nella macchina del pane gli ingredienti seguendo quest’ordine; latte, uovo, zucchero, farina, lievito di birra sbriciolato.

    Avviare la macchina del pane con il programma impasto e lievitazione e dal momento in cui gli ingredienti cominciano ad impastare introdurre anche il sale.

    Far ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

    Sistemarlo tra due fogli di carta forno e con l’aiuto del mattarello formare una sfoglia.

  2. Riporlo in frigorifero fino al momento di utilizzarlo.

    Terminato il programma della macchina del pane, prendere l’impasto se stenderlo sulla spianatoia dandogli una forma quadrata. Sistemare al centro il foglio di burro e richiudere su se stesso l’impasto.

  3. Stendere delicatamente il panetto ottenuto in forma rettangolare e ripiegarlo in tre.

  4. Avvolgere l’impasto nella carta forno e riporlo in frigorifero per trenta minuti.

    Riprendere l’impasto, ridargli una forma rettangolare, e ripiegarlo nuovamente in tre. Sistemare di nuovo in frigorifero per altri trenta minuti.

    Ripetere ancora una volta questo procedimento.

    Infine riprendere l’impasto stenderlo abbastanza sottile in forma rettangolare e con il taglia pasta ricavare dodici rettangoli più piccoli.

     

  5. Tagliare ogni barretta a metà per il lungo, sistemare mezza barretta sul lato corto del rettangolo e avvolgerla al suo interno, dopo aver compiuto un tre quarti di giro sistemare anche la seconda barretta all’interno e finire di arrotolare.

  6. Sistemare ogni rotolino con il lato di chiusura rivolto verso il basso su carta forno molto distanziati tra loro perché tenderanno a gonfiare molto.

    Miscelare il latte con lo zucchero a velo e spennellarlo sopra ai saccottini.

    Riporli in forno con la luce accesa per almeno due ore o comunque fino al raddoppio.

    Accendere il forno a 200° senza estrarre i sacconttini e farli andare per dieci minuti, abbassare poi la temperatura a 180° e far cuocere per ulteriori dieci minuti o comunque fino a doratura.

    Farli raffreddare e buon appetito!

Precedente Spaghetti alla pescatora Successivo Straccetti di pollo light alla paprika

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.