Crea sito

Frittatine di maccheroncini

Frittatine di maccheroncini

Deliziose frittatine con pasta, besciamella, piselli e prosciutto cotto, ideali, a seconda delle dimensioni, sia come primo che come finger food da condividere con amici od in famiglia.

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 40 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta

  • 500 g Sedanini Rigati
  • 150 g Prosciutto cotto (a dadini)
  • 100 g Farina
  • 100 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 100 g Provola affumicata (a dadini)
  • 100 g Piselli surgelati
  • Prezzemolo
  • Olio di semi di girasole (per friggere)
  • Sale

Per la besciamella

  • 1 l Latte
  • 100 g Farina
  • 100 g Burro
  • Sale
  • Noce moscata

Per la pastella

  • 300 g Farina
  • 6 Uova
  • Sale
  • Acqua

Preparazione

  1. Iniziare preparando la besciamella, mettere il latte a scaldare e in un’altro tegame far sciogliere il burro, togliere dal fuoco ed aggiungere la farina, mescolare con una frusta per togliere tutti gli eventuali grumi. Unire il latte caldo e rimettere sul fuoco a calore moderato, portate ad ebollizione sempre mescolando e far sobbollire per un paio di minuti. Aggiustare di sale e noce moscata.

    In una capiente pentola mettere abbondante acqua salata e portare ad ebollizione, raggiunto il bollore tuffarvi i sedanini rigati ed i piselli. Portare a cottura e scolare.

    Condirli con la besciamella, il formaggio grattugiato, il prosciutto cotto a dadini, la provola ed il prezzemolo tritato.

    Stendere la pasta in un recipiente in modo tale che si abbia uno spessore di circa 1 centimetro e mezzo / 2 centimetri, far raffreddare poi con l’aiuto di un coppapasta di 8 centimetri di diametro, ricavare le frittatine che andranno ulteriormente riposte in frigorifero a raffreddare.

    Preparare la pastella con la farina, le uova e tanta acqua tale da rendere il composto abbastanza fluido, aggiustare si sale e far riposare in frigorifero.

    Far scaldare l’olio per friggere in una padella tipo wock, pastellare le frittatine e friggerle in olio caldo.

    Asciugare su carta per fritti e servire calde!

    Buon appetito!!! 😉

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.