Crea sito

Crema di funghi misti

Crema di funghi misti

Crema di funghi misti

Zuppa preparata con funghi misti, latte, farina, brodo e burro. Una delicata crema da gustare accompagnata eventualmente anche da crostini di pane.

Ingredienti

  • 500 gr di funghi freschi misti champignons, chiodini, pioppini…
  • 20 gr. di funghi porcini secchi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 l. e 1/2 di brodo vegetale
  • 30 gr. di burro
  • 30 gr. di farina
  • 1 mazzetto di prezzemolo

Preparazione della crema di funghi misti

Raschiate e pulite bene i funghi dalla terra e passateli con un panno umido per pulirli completamente da eventuali residui, non lavateli assolutamente perché assorbirebbero troppa acqua.

Affettate grossolanamente i funghi più grandi e lasciate interi i funghi più piccoli tipo i chiodini.

Ammollate i funghi secchi in acqua tiepida per circa un’ora.

Pulire la cipolla, l’aglio e tritateli grossolanamente.Sistemare le verdure tritate in una una grossa pentola con 2 cucchiai d’olio extra-vergine d’oliva, unire anche i funghi freschi ed i funghi porcini scolati dall’acqua, infine aggiungere il prezzemolo tritato.

Fare andare a fuoco vivace per qualche minuto e poi aggiungere il brodo vegetale. Abbassare la fiamma e far cuocere per circa trenta minuti

Con l’aiuto del frullatore ad immersione riducete tutto in una crema. Se volete, potete filtrarla ma è buonissima anche così.

In un pentolino a parte sciogliete il burro e versate la farina amalgamando bene, incorporare poi il tutto alla crema di funghi.

Fate addensare la vellutata ancora qualche minuto a fiamma bassa e poi serire eventualmente accompagnata da crostini di pane tostati.

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.