Crea sito

Caramelle ai wurstel

Caramelle ai wurstel 

Piatto realizzato con pasta sfoglia e wurstel velocissimo da preparare ed anche economico.

Può essere considerato in questo caso un secondo piatto data la dimensione dei wurstel, ma se si utilizzano quelli più piccoli o addirittura quelli da cocktail, possono essere anche un goloso antipasto o uno sfizioso finger food da condividere in un pasto o in un buffet.

Inutile dire che sono apprezzatissimi soprattutto dai bambini. 😉

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Caramelle ai wurstel

  • 4Wurstel (grandi)
  • 1 rotoloPasta sfoglia (rettangolare)

Preparazione delle Caramelle ai wurstel

  1. Arrotolare ogni wurstel all’interno della pasta sfoglia.

  2. Fate in modo che la pasta sfoglia avvolga solo per il necessario il wurstel stesso, pressate leggermente sul punto di unione e modellate le estremità della pasta sfoglia a mo’ di caramella, facendo una lieve pressione.

  3. La parte di unione dovrà poi essere la parte bassa della caramella.

    Praticate con le forbici una serie di tagli obliqui a distanza regolare, il taglio deve comprendere sia la pasta sfoglia che il wurstel stesso.

  4. Procedete allo stesso modo per ogni caramella.

    Disporre le caramelle su una placca da forno coperta da un foglio di carta forno e rimettere il tutto in frigorifero per almeno un’ora.

  5. Portare il forno a 200°, prendere la placca dal frigorifero e sistemarla direttamente in forno.

    Fate cuocere per circa 15 minuti, ma se utilizzate wurstel più piccoli tenete presente che il tempo di cottura diminuirà di un pochino.

    Appena cotti sfornateli e sistemateli su un piatto da portate.

  6. Sono ottimi anche tiepidi o a temperatura ambiente.

Potete anche prepararli con largo anticipo e poi prima di cucinarli sistemateli in freezer fino al momento dell’utilizzo, in questo caso una volta tolti dal freezer andranno direttamente in forno ed i tempi di cottura saranno maggiorati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.