Capesante gratinate al forno

Capesante gratinate al forno

Un delizioso antipasto dal sapore di mare, semplicissimo da realizzare e adatto per ogni occasione.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Capesante 4
  • Pangrattato 50 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulire le capesante con un coltellino staccare dalla valva superiore (quella piana) il muscolo che la tiene attaccata e successivamente anche da quella inferiore, questa operazione è fondamentale per pulire le capesante.

    Ad ogni modo in pescheria si trovano sempre anche già pulite se si vuole evitare questa operazione preliminare.

    Eliminare dal mollusco la protezione trasparente che è anche piena di sabbia e successivamente eliminare la parte nera del mollusco.

    Disporle in una pirofila, passare un filo d’olio evo, salare e pepare.

  2. Mescolare il pangrattato con il parmigiano e il prezzemolo tritato.

    Unire l’olio evo e rimescolare.

    Riempire le capesante.

  3. Gratinare in forno a 200° per 15 minuti circa.

Ricette antipasti, Ricette di Natale

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Muffin farciti al cioccolato Successivo Pasta e fagioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.