Crea sito

Tarte au citron – Crostata al limone meringata

Tarte au citron – Crostata al limone meringata

Preparo questa crostata golosa ricca di profumi e consistenze diverse.

Sarà un guscio di friabile frolla alle mandorle ripieno di golosa crema al limone e decorata con ciuffi di  dolce meringa svizzera.

Perfetta per una sosta pensando a Parigi!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15/18 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: tortiera da 24 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la frolla sablè

  • Farina 00 240 g
  • Burro 120 g
  • Uova 1
  • Zucchero a velo 90 g
  • Farina di mandorle 25 g
  • Scorza di limone 1
  • Sale 1 pizzico

per la crema di limone

  • Zucchero 160 g
  • Burro 100 g
  • Uova 2
  • tuorl 1
  • Scorza di limone 2
  • Succo di limone 140 ml
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiaini

per la meringa svizzera

  • Albumi 80 g
  • Zucchero 160 g

Preparazione

  1. Tarte au citron – Crostata al limone meringata

    Per la frolla sablè

    Mescolare la farina con il burro freddo impastando con la punta delle dita.

    Unire lo zucchero a velo, la farina di mandorle, il sale e la scorza grattugiata del limone.

    Impastare e infine aggiungere anche l’uovo.

    Formare un panetto liscio e omogeneo, avvolgerlo in pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per un’ora.

    Riprendere la frolla

    Imburrare e infarinare uno stampo per crostate e foderarlo con la pasta frolla stesa.

    Distribuire un foglio di carta da forno e dei legumi secchi.

    Cuocere in forno caldo a 180° per 18/20 minuti togliendo la carta negli ultimi 5 minuti.

    Raffreddare bene la base di frolla.

    Crema al limone

    Scaldare il succo di limone  con le scorze dell’agrume a fiamma bassa, appena inizia a sobbollire e spegnere e lasciare in infusione. 

    Con lo sbattitore montare le uova con lo zucchero.Aggiungere la poca maizena e mescolare.

    Rimettere il succo sul fuoco togliendo le scorze. Quando bolle versarlo sul composto di uova e cuocere a fuoco vivo per circa 3 minuti dall’ebollizione.

    Versare la crema di limone sul burro a cubetti e mescolate bene fino a che il composto non risulti liscio e vellutato.

    Fare raffreddare bene coprendo con una pellicola a contatto. Una volta raffreddata, versare la crema sulla base di frolla e e mettetela in frigo per almeno un’ora.

    Per la meringa 

    Preparare la meringa svizzera, super veloce e adatta per piccole dosi. 

    Versare gli albumi e lo zucchero in una ciotola di acciaio inox, mescolare bene i due ingredienti per farli amalgamare.

    A questo punto iniziare la cottura a bagnomaria, posizionandola su una pentola di acqua calda.

    Sbattere costantemente con una frusta manuale fino a quando il composto non raggiunge la temperatura di 50° C e trasferire il tutto nella planetaria, montando a neve ferma.

    Assemblaggio

    Versare nel guscio di frolla la crema al limone e far raffreddare bene in frigorifero per un’ora.

    Riprendere la tarte e decorarla a piacere con la meringa utilizzando una sac à poche (la dose della meringa permette di ricoprire tutta la torta se volete).

    Infine con il cannello flambare le punte delle  meringhe. In alternativa passarle brevemente sotto al grill del forno.

    Ecco pronta la mia versione della Tarte au citron – Crostata al limone meringata.

    Altre ricette a base di limone che possono interessare:

    Torta di mais e mandorle al limone

    Rotolo al limone e yogurt greco

    Torta semplice di compleanno al limone

     

     

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *