Risotto alla zucca e salsiccia

Oggi vi racconterò come ho preparato ieri sera iI risotto alla zucca e salsiccia. Vi domanderete che cosa banale, infatti. Ma ieri ho variato il tipo di cottura: l’ho cucinato come ai vecchi tempi, sul treppiedi da camino. Faceva davvero tanto freddo e come di consueto l’ho acceso; spesso ci cucino i legumi come faceva la mia nonna Carmela. Hanno un sapore! Allora mi sono detta: perché non prepararci un bel risotto? Come spesso faccio quando sono a corto di idee, apro il frigo per trovare l’illuminazione e guardo cosa c’è: per fortuna c’erano la zucca e la salsiccia. Quindi Risotto alla zucca e salsiccia! Ho preso il mio bel tegame di terracotta, il treppiedi e ho iniziato come se stessi ai fornelli. Ho prima fatto appassire la cipolla con l’olio e poi la salsiccia, la zucca e infine ho aggiunto il riso. Il risultato? Una vera delizia, non ne è rimasto neanche un chicco.

Beh cosa aspettate? Mettiamoci ai fornelli allora…

 

Risotto alla zucca e salsiccia
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucca 700 g
  • Salsicce 350 g
  • Riso Carnaroli 360 g
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Brodo 1 l
  • Parmigiano reggiano 40 g
  • Burro (per mantecare) q.b.
  • Sale e Pepe q.b.
  • Vino bianco 1/2 bicchiere

Preparazione

  1.                                       RISOTTO ALLA ZUCCA E SALSICCIA

    Per preparare il risotto iniziate a sbucciare e pulire la zucca. Lavatela e tagliatela a cubetti. Fatto questo prendete un tegame e mettete olio extravergine di oliva, tagliate lo scalogno e fate rosolare a fuoco dolce per evitare che si bruci. Quando sarà un po’ appassita, unite la salsiccia sbriciolata e fate cuocere per qualche minuto. Quando incomincerà rosolare vuol dire che è arrivato il momento di unire la zucca. Bene, coprite con un coperchio e fate cuocere per 5 – 6 minuti. A questo punto bisogna controllare la cottura della zucca; se è ancora troppo dura allora aggiungete un mestolo di brodo, continuando fino a quando diventerà piuttosto morbida.

  2. risotto alla zucca e salsiccia

    Unite il riso e fatelo tostare per qualche minuto, aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare. Abbassate il fuoco e aggiungete il brodo, che dovrà essere bollente, un po’ per volta avendo cura di mescolare spesso per evitare che il riso si attacchi. Se necessario regolate di sale A fine cottura unite il burro e mescolate, fate mantecare ed infine aggiungete del pepe macinato fresco, il parmigiano reggiano.

    Servite subito il riso alla zucca e salsiccia e buon appetito dalla vostra Silvana.

  3. risotto alla zucca e salsiccia

Consigli

Se preferite potete utilizzare anche dei funghi, champignon o porcini (ancora meglio).

Al posto del parmigiano reggiano potete usare della grana padana o del pecorino (il sapore in tal caso sarà ancora più deciso).

Seguimi sulla pagina di Facebook cliccando Qui e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

PRIMI PIATTI

Informazioni su lefragrantidelizie

ciao, mi chiamo Silvana, le mie passioni sono la cucina ma non solo. Mi piace creare, quindi, oltre alla cucina, che presuppone creatività, mi piace dipingere, lavorare la creta, ricamare, lavorare ai ferri ed all'uncinetto, cucire. Mi piace anche leggere e scrivere. Spero di poter trasmettere queste mie passioni, implementando sempre più questo blog. Ciao a tutti e buona lettura

Precedente Confettura di pere e cannella Successivo Spaghetti con pomodorini e cozze

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.