Brioche

Oggi vi presento le brioches realizzate con l’olio anziche’ utilizzare burro o strutto . Vengono molto buone ugualmente , ma se volete potete sostituire l’olio con il burro , il dosaggio rimane tale , solamente che il burro dev’essere morbido e non di frigo. Spero che la ricetta sia semplice nel leggerla, altrimenti lasciate un commento sotto, che cerchero’ di migliorarla.

Per questa ricetta vi occorra’:

Farina 00 500 g , olio 50 ml , 6 g di sale, lievito di birra fresco 25 g , zucchero 100 g , vanillina una bustina , latte 250 g , 1 uovo per l’impasto e un tuorlo per spennellare alla fine.

Iniziamo scaldando il latte a 50°, (io questo procedimento l’ho fatto grazie al kenwood , ma se non avete ne bimby ne kenwood , basta seguire le istruzioni , come riportate utilizzando un termometro alimentare).
Successivamente ci aggiungiamo lo zucchero , la vanillina e il lievito che andremo a spezzettare.
Tenendo la temperatura sempre di 50° , mescoliamo il tutto per un minuto (con macchina facciamo andare a velocita’ , abbastanza elevata , in modo da sciogliere il tutto per bene).
Fatto questo procedimento , andremo ad aggiungere la farina , tutta in un blocco e un uovo .
Impastiamo il tutto per un minuto , sempre ad una velocita’ abbastanza elevata , sia a mano che a macchina.
Trascorso il minuto , ci aggiungiamo il sale e mescoliamo il tutto per bene , per altri 6 minuti.
Trascorsi i 6 minuti , aggiungiamo l’olio a cucchiaiate , facendolo assorbire all’impasto (si assorbe tutto , basta aver pazienza nel mescolare).

Finito tutto il procedimento come riportato , Poniamo l’impasto su una ciotola e facciamo raddoppiare all’interno del forno con luce accesa .


Trascorso questo tempo , lo tiriamo fuori e diamo vita a sette panetti.
Su un pezzo di carta da forno e con una spolverata di farina , stendiamo per bene , uno ad uno , questi panetti , ma non uno sopra all’altro , quindi dovrete anche trovare lo spazio per poi porli , fino a quando non avrete steso l’ultimo panetto.
Una volta svolto questo procedimento partiamo con il primo disco di impasto steso . Lo spennelliamo con l’olio e ci aggiungiamo lo zucchero , sopra ci poniamo un altro disco di impasto e continuiamo con il spennellarlo d’olio e l’aggiunta di zucchero tutt’intorno e al centro , fino ad arrivare all’ultimo disco. Ma attenzione! L’ultimo disco non dev’ essere assolutamente spennellato e zuccherato .
Una volta svolto questo procedimento , stendiamo per bene l’impasto formato con i nostri strati , uno sopra l’altro, e poi, o con un coperchio o con un piatto , diamo forma ovale perfetta al nostro impasto steso .
Una volta data forma ovale , con un taglia pizza , ne ricaviamo 4 parti uguali e poi da queste 4 parti uguali , ne ricaviamo altre.

Successivamente diamo la forma di un cornetto arrotolandolo il nostro triangolino dall’esterno verso l’interno , pezzo per pezzo.
Una volta ottenuti i nostri cornetti , li poniamo su teglia da forno con sopra la carta  e li facciamo lievitare sempre, fino a raddoppio.
Una volta che saranno raddoppiati , diamo una spennellata con il rosso d’uovo a tutti i pezzi realizzati e zuccheriamo la parte sopra della nostra brioche.
Inforniamo a forno caldo a 180° per circa 20/25 minuti, controllando che non si brucino.
Io le ho tenute nella parte bassa del forno, controllando, di tanto in tanto . Una volta sfornate , possono essere farcite come si vuole , oppure anche essere semplicemente gustate cosi’, assieme a The o capuccino !


Passaggi importanti sono la lievitazione e l’infornarle solamente a forno caldo , sempre perche’ cosi’ si favorisce ancora meglio la lievitazione e la cottura.

Crostata Con Frolla Senza Burro

/ 5
Grazie per aver votato!

Nuvole Ripiene

/ 5
Grazie per aver votato!

Biscotti Al Miele

/ 5
Grazie per aver votato!

Torta Nesquik

/ 5
Grazie per aver votato!

Biscotti Al Cacao Amaro

/ 5
Grazie per aver votato!

IMPASTO PER PIZZA

Impasto perfetto per realizzare tre normali pizze,infatti questo impasto risultera’ piu’ saporito e molto gustoso.Ideale anche per pizzette…

 

 
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:3 pizze ovali
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Acqua 250 ml
  • Lievito Di Birra O Madre 7 g
  • Farina 00 500 g
  • Sale 8 g
  • Olio D’oliva 15 g

Preparazione

  1. Far sciogliere il lievito nell’acqua, successivamente ci aggiungiamo la farina a pioggia,il sale e l’olio d’oliva.

    Impastiamo per bene,fino ad ottenere un impasto bello liscio.

  2. Una volta ottenuto il nostro impasto,lo poniamo su una ciotola e lo facciamo riposare per 4 o 5 ore in forno.
  3. Trascorso il tempo tiriamo fuori l’impasto e diamo forma a tre palline,che diventeranno le nostre tre pizze.Le lasciamo lievitare per ancora un’ora e poi possiamo inziare a dar forma ovale all’impasto e a farcirle come piu’ ci piace.Inforniamo a 180°,mettendo al suo interno un pentolino con acqua per i primi 10 minuti, e che poi toglieremo…Questo perche’ cosi’ la pizza verra’ buonissima!

    La terremo in forno per circa 30 minuti a meta’ ripiano. Una volta cotta,la possiamo servire o mangiare 🙂

     

     

    Ecco la foto della mia…

  4.  

    PER BIMBY & KENWOOD KCOOK MULTI

    Facciamo sciogliere acqua e lievito sul boccale a velocita’ 3 o 4 per 3 minuti. Successivamente ci mettiamo la farina,l’olio e il sale e facciamo impastare a velocita’ 6 , fino a quando non si formera’  una palla.

    Una volta che si avra’ questa palla,la tiriamo fuori dal boccale e la impastiamo per qualche minuto a mano.

    Infine,mettiamo l’impasto su una ciotola e lasciamo riposare per almeno 4 o 5 ore in forno.

    Trascorso il tempo tiriamo fuori l’impasto e diamo forma a tre palline,che diventeranno le nostre tre pizze.Le lasciamo lievitare per ancora un’ora e poi possiamo inziare a dar forma ovale all’impasto e a farcirle come piu’ ci piace.

    Inforniamo a 180°,mettendo al suo interno un pentolino con acqua per i primi 10 minuti, e che poi toglieremo…Questo perche’ cosi’ la pizza verra’ buonissima!

    La terremo in forno a meta’ ripiano fino ad avvenuta cottura (non specifico il tempo in quanto con il forno nuovo,ci impiego circa un’ora a cuocerla,invece quando la facevo con quello vecchio in mezz’ora era pronta,quindi dipende tanto dal forno che avete,ma piu’ cucina piano e piu’ buona è…)