Crea sito

STRUDEL NATALIZIO

Lo strudel natalizio è un mix tra gli ingredienti del classico strudel della tradizione alto atesina, con alcuni ingredienti presi dalla bisciola della Valtellina. Io abito a pochi chilometri dalle montagne valtellinesi, e amo la montagna, ma soprattutto adoro trascorrere le vacanze in Alto Adige. Così ho pensato di fondere due tradizioni, due dolci tipici delle zone, e crearne uno, che racchiuda praticamente tutto quello che mi piace… (vi prego, tradizionalisti, non sentitevi offesi). Oltretutto è velocissimo da fare, ho usato della pasta sfoglia già pronta, così in poco meno di un ora è cotto e pronto da servire.

strudel natalizio
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 – 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia
  • 2 Mele Golden
  • 100 g Fichi secchi
  • 50 g Uvetta
  • 50 g Nocciole intere spellate
  • 10 g Miele di castagno
  • 1 cucchiaio Zucchero a velo
  • 1 pizzico Cannella in polvere

Preparazione

  1. Iniziamo prendendo le nocciole e riducendole a pezzi, ne troppo grandi ne troppo piccoli. Mettere in una bacinella insieme alla cannella, allo zucchero a velo, all’uvetta e ai fichi tagliati a tocchetti piccoli. Mescolare bene.

  2. Ora sbucciare le mele, eliminare il torsolo e tagliarle a pezzi. Unirle al composto di prima, ed aggiungere anche il miele. Mescolare delicatamente con un cucchiaio per amalgamare bene insieme tutti gli ingredienti.

  3. Srotolare la pasta sfoglia, lasciandola sulla sua carta forno, e adagiarla all’interno di una teglia (o sopra la leccarda del forno). Mettere al centro il ripieno e formare lo strudel natalizio, chiudendo il ripieno all’interno. Potete anche fare un intreccio o quello che più vi piace.

  4. strudel natalizio

    Spennellare con pochissimo latte e spolverare con dello zucchero (facoltativo) poi cuocere in forno caldo a 180° statico per 20 – 30 minuti, fino a quando sarà ben dorato. Lo strudel natalizio è pronto. Una volta freddo potete spolverare con dello zucchero a velo.

  5. Gli ingredienti presi dalla bisciola valtellinese sono i fichi secchi, le uvette e le nocciole

    Gli ingredienti presi dallo strudel sono le mele, la cannella e le uvette

Note

Lo strudel natalizio si conserva al fresco per un massimo di due giorni. Potete riscaldarlo prima di servire, e magari aggiungere qualche pallina di panna montata o gelato alla vaniglia.

Potete seguirmi su FACEBOOK cliccando QUI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.