Crea sito

INVOLTINI DI PANCETTA E SCAMORZA

Gli Involtini di pancetta e scamorza sono un piatto di carne veramente goloso e saporito. Facile da realizzare e si preparano in poco tempo. La ricetta ha procedimento Bimby e procedimento tradizionale in padella. Le due cotture però si differenziano parecchio perché la cottura nel Bimby è fatta con il varoma, perciò senza aggiunta di burro e più leggeri. La classica cottura in padella invece prevede il burro e gli aromi per insaporirla, a mio parere più gustosa e golosa!

INVOLTINI DI PANCETTA E SCAMORZA

INVOLTINI DI PANCETTA E SCAMORZA

Ingredienti per 4 persone

  • 400gr di fesa di vitello a fette abbastanza sottili (oppure pollo o tacchino)
  • 120gr di pancetta a fette
  • 200gr di scamorza affumicata
  • pepe q.b

Per la cottura tradizionale

  • 25gr di burro
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • qualche foglia di salvia
  • sale aromatizzato (se volete realizzarlo CLICCARE QUI PER LA RICETTA )

Per la cottura a varoma nel Bimby  (tratto dalla rivista “voi…noi…bimby”)

  • 500gr di acqua
COTTURA TRADIZIONALE: Prendere le fette di carne e se troppo spesse batterle con il batticarne. Stendere su un tagliere due fette di pancetta e appoggiare sopra una fetta di carne, spolverizzare con poco pepe e adagiare sopra le fette di scamorza tagliate a fette sottili. Avvolgere tutto su se stesso formano un involtino e bloccare con uno stuzzicadenti o con dello spago da cucina. Prendere una padella e mettere sul fuoco, aggiungere il burro e la salvia. Quando sarà sciolto il burro inserire gli involtini, alzare la fiamma e farli dorare da entrambi i lati. Abbassare la fiamma e bagnare con il vino bianco, salare con il sale aromatizzato e portare a cottura. Servire caldi.
CON IL BIMBY: Prendere le fette di carne e se troppo spesse batterle con il batticarne. Stendere su un tagliere due fette di pancetta e appoggiare sopra una fetta di carne, spolverizzare con poco pepe e adagiare sopra le fette di scamorza tagliate a fette sottili. Avvolgere tutto su se stesso formano un involtino e bloccare con uno stuzzicadenti o con dello spago da cucina. Mettere gli involtini sul vassoio del varoma, chiudere con il coperchio. Nel boccale versare l’acqua (potete aggiungere all’acqua il mezzo bicchiere di vino bianco e le foglie di salvia) chiudere e posizionare il varoma, cuocere 25 minuti, varoma, velocità 1. Aprire facendo molta attenzione e mettere gli involtini di pancetta e scamorza sui piatti e servire.
Consiglio: Per renderli croccanti potete passarli al forno per pochi minuti prima di servirli. Posizionate gli involtini di pancetta e scamorza dentro una pirofila e mettere in forno caldo per 10 minuti a 200°.
Potete servire gli involtini di pancetta e scamorza accompagnati da purè, insalata mista, patate al forno o un contorno a vostra scelta.

 

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.