Crea sito

FOCACCIA TRAMEZZINO

La Focaccia tramezzino è una ricetta facile e veloce da preparare. Potete usare il Bimby, una planetaria o anche a mano. L’impasto risulta liquido, perciò anche con una frusta elettrica non sarà un problema farla. Ottima per le feste, per i buffet, ma anche per la merenda. Una volta pronta poi si farcisce con tutto quello che a voi piace, dai salumi ai formaggi, con verdure o pesce.

FOCACCIA TRAMEZZINO

FOCACCIA TRAMEZZINO

Ingredienti per una tortiera da 30cm di diametro

  • 250gr di farina00
  • 250gr di farina Manitoba
  • 500gr di latte (oppure fare metà latte e metà acqua)
  • 1 cubetto di lievito di birra (25gr)
  • 70gr di olio di semi (io uso girasole)
  • 10gr di zucchero
  • 15gr di sale
  • semi di papavero o altro tipo per decorare
  • olio q.b. per spennellare

Per la Focaccia tramezzino potete usare anche solo farina00 per un totale di 500gr. Potete anche diminuire la quantità di lievito utilizzato e allungare i tempi di lievitazione. Con un cubetto intero (25gr) ci metterà circa dalle 2 alle 3 ore per raddoppiare.

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il latte, il cubetto di lievito di birra spezzettato e lo zucchero. Azionare a 37 gradi per 1 minuto velocità 3. (Se usate il cubetto congelato dovrete azionare a 37° velocità 3 per 3 minuti) . Aggiungere la farina, l’olio e il sale, mescolare a velocità 6 per 30 secondi, poi impastare a spiga per 2 minuti. L’impasto è molto liquido, sembra quello di una torta. Prendere una tortiera o una teglia, ricoprire con carta forno e versare all’interno il composto aiutandosi con la spatola. Mettere in un posto caldo e lontano da correnti d’aria a lievitare. Deve raddoppiare di volume. Una volta lievitato spennellare molto delicatamente la superficie con dell’olio e cospargere di semini, poi, accendere il forno a 180° e cuocere per 25-30 minuti.

SENZA BIMBY: Mettere in un recipiente il latte leggermente tiepido (non caldo mi raccomando!!!), il cubetto di lievito di birra spezzettato e lo zucchero. Mescolare con una frusta fino a quando il lievito sarà completamente sciolto. Aggiungere la farina, l’olio e il sale, mescolare sempre con una frusta o un cucchiaio senza formare grumi. L’impasto è molto liquido, sembra quello di una torta. Prendere una tortiera o una teglia, ricoprire con carta forno e versare all’interno il composto aiutandosi con la spatola. Mettere in un posto caldo e lontano da correnti d’aria a lievitare. Deve raddoppiare di volume. Una volta lievitato spennellare molto delicatamente la superficie con dell’olio e cospargere di semini, poi, accendere il forno a 180° e cuocere per 25-30 minuti.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.