PANE IN CASSETTA

Il Pane in cassetta o Pancarrè, è generalmente usato per la preparazione dei toast, oppure riscaldato nel grill o nel tostapane può essere anche servito per accompagnare le pietanze durante i pasti. Ottimo la mattina servito tostato e cosparso di marmellata oppure usato come merenda pomeridiana.  Questa ricetta di pane in cassetta è con lievito madre ma può essere anche realizzato con lievito di birra.

PANE IN CASSETTA

PANE IN CASSETTA

Ingredienti per uno stampo da plumcake di circa 28-30cm

  • 150gr di pasta madre rinfrescata da 3-4 ore (oppure 7gr di lievito di birra)
  • 350gr di farina manitoba
  • 200gr di acqua
  • 10gr di miele
  • 30gr di olio di semi
  • 5gr di zucchero
  • 5gr di sale

Per prima cosa rinfrescare il lievito madre per poi pesarne 150gr ed aspettare 3-4 ore. Oppure utilizzare 7gr di lievito di birra. (Se usate il lievito di birra bisognerà aggiungere poi 100gr di farina e 50gr di acqua al totale)

CON IL BIMBY: Mettere nel boccale il lievito madre spezzettato (o lievito di birra) insieme al miele, lo zucchero e l’acqua. Sciogliere a velocità 3 per 1 minuto. Aggiungere la farina e impastare a spiga per 1 minuto. Unire l’olio e il sale e continuare a impastare per 5 minuti a spiga. Con le mani sporche di olio prendere l’impasto dal boccale e mettere su un piano di lavoro. Formare un panetto e lasciare riposare per 30 minuti coperto a campana con una ciotola. Trascorso il tempo formare un rettangolo aiutandosi con la farina e un mattarello. Il lato più piccolo dovrà essere lungo quanto lo stampo da plumcake. Arrotolare da questo lato e formare un salsicciotto che poi andrà messo nello stampo unto di olio a lievitare ricoperto con pellicola trasparente. Lasciare a temperatura ambiente o in un luogo caldo (almeno 28 gradi) e aspettare che raggiunga il bordo dello stampo. Potrebbe impiegarci dalle 12 alle 18 ore. Una volta lievitato mettere in forno freddo e accendere a 170° e cuocere per circa 50-60 minuti. La superficie deve dorarsi completamente. Lasciare raffreddare bene, poi tagliare il Pane in cassetta a fette spesse un po più di 5mm e fare i toast! Buon appetito!

PANE IN CASSETTA

SENZA BIMBY: Mettere in una ciotola capiente il lievito madre spezzettato (o lievito di birra) insieme al miele, lo zucchero e l’acqua. Sciogliere bene mescolando con un cucchiaio o una frusta. Aggiungere poi la farina e impastare. Unire l’olio e il sale e continuare a impastare fino a formare un panetto un po’ appiccicoso. Con le mani sporche di olio prendere l’impasto e mettere su un piano di lavoro. Formare un panetto e lasciare riposare per 30 minuti coperto a campana con una ciotola. Trascorso il tempo formare un rettangolo aiutandosi con la farina e un mattarello. Il lato più piccolo dovrà essere lungo quanto lo stampo da plumcake. Arrotolare da questo lato e formare un salsicciotto che poi andrà messo nello stampo unto di olio a lievitare ricoperto con pellicola trasparente. Lasciare a temperatura ambiente o in un luogo caldo (almeno 28 gradi) e aspettare che raggiunga il bordo dello stampo. Potrebbe impiegarci dalle 12 alle 18 ore. Una volta lievitato mettere in forno freddo e accendere a 170° e cuocere per circa 50-60 minuti. La superficie deve dorarsi completamente. Lasciare raffreddare bene, poi tagliare il Pane in cassetta a fette spesse un po più di 5mm e fare i toast! Buon appetito!

Potete conservare il Pane in cassetta chiuso in una busta di plastica. Può essere anche congelato e fatto scongelate a temperatura ambiente all’occorrenza.

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

POTETE SEGUIRMI SU TWITTER CLICCANDO QUI

Precedente BISCOTTI OCCHIO DI BUE AL CACAO Successivo FOCACCIA TRAMEZZINO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.