FOCACCIA SPEZIATA INDIANA

La Focaccia speziata indiana è facile e veloce da preparare. Non ha bisogno di lunghe ore di lievitazione e non serve nemmeno il forno per cuocerla. Questo impasto viene cotto direttamente in padella! Ottima come aperitivo o per accompagnare carne, salumi e formaggi. Possiamo prepararla impastando a mano, con la planetaria o con il Bimby. Vediamo come.

Focaccia speziata indiana
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Farina00
  • 250 g Acqua
  • 30 g Olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiaini Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 cucchiaio Spezie (Misto tra Paprika, cucmino, aglio in polvere, pepe nero)
  • mezza bustine Lievito istantaneo per preparazioni salate

Preparazione

  1. Per prima cosa sciogliere le spezie nell’acqua leggermente riscaldata. Potete usare quelle che più vi piacciono.

  2. CON IL BIMBY

    Mettere nel boccale tutti gli ingredienti, sotto i liquidi (acqua + spezie) e sopra i solidi. Impastare per 3 minuti a velocità Spiga, Tirare fuori dal boccale e formare una palla. Far riposare per una decina di minuti avvolto nella pellicola.

  3. SENZA BIMBY

    Impastare con un impastatrice o a mano tutti gli ingredienti. Amalgamare bene. L’impasto deve risultare omogeneo e morbido. Formare una palla e far riposare per una decina di minuti, avvolta nella pellicola.

  4. Focaccia speziata indiana

    Una volta trascorso il tempo, aiutarsi con mattarello e farina, e stendere l’impasto ad uno spessore di 5mm. Non devono essere troppo sottili! Ora usare un coppa pasta e formare le focacce. Potete farle piccole o grandi, secondo i vostri gusti.

    Prendere una padella antiaderente, mettere sul fuoco a fiamma medio-bassa, e adagiare al suo interno le focacce. Cuocere da entrambi i lati. Piano piano si gonfieranno leggermente. Servire la focaccia speziata indiana ancora calda.

Note

Vi consiglio di mangiarle calde, oppure riscaldate in un tostapane, sono molto più morbide calde che fredde.

Potete farle grandi come volete, dipende poi dall’utilizzo che ne fate. Per esempio se saranno per un aperitivo fatele piccole 😉

POTETE SEGUIRMI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ledolcezzedimammanene

Sono una "pasticciona" sempre con le mani in pasta... Mi diverte cucinare per le persone che amo, e adesso lo posso fare a tempo pieno! La mia passione, l'amore per il cibo e per la cucina mi è stato trasferito dalla mia nonna, che giornalmente preparava pasta fresca e leccornie per tutti. Cucinare e pasticciare mi rilassa... ma non sono sola, con me c'è il mio inseparabile Bimby!!! Un aiuto indispensabile!!! Adesso posso dire grazie nonna... grazie bimby ;) vi lovvo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.