TORTINI BOEMA

Tortini Boema

I tortini Boema fanno parte dei miei ricordi di infanzia. Era impossibile non trovarli nelle pasticcerie… era quel dolce che ti lasciava l’acquolina in bocca solo guardandolo in vetrina perché c’erano il cioccolato e quel grande ciuffo di panna montata che ti faceva l’occhiolino.
I miei figli adorano il cioccolato e la panna montata… Ecco perché ho deciso di far provare anche a loro un mio ricordo dolce, i tortini Boema.
Nella ricetta originale il Pan di Spagna era preparato con dello zucchero caramellato, perché il cacao era molto difficile da trovare… Nella mia ricetta troverete il Pan di Spagna con cacao e senza lievito…
La crema perfetta per i tortini Boema è la ganasce anche se potete utilizzare una crema al burro. A me l’ultima non piace tanto perché, una volta fredda sembra di mangiare un pezzo freddo di cioccolato al burro…
Vediamo adesso come preparare questi meravigliosi dolci…
 

Tortini Boema
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRumena

Ingredienti

Per la base

  • 150 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 30 gCacao amaro in polvere
  • 6Uova
  • 1 pizzicoSale

Per la crema

  • 400 gCioccolato fondente
  • 400 gPanna fressca da montare già zuccherata

Per la glassa

  • 200 gCioccolato fondente
  • 200 mlPanna fresca da montare già zuccherata

Per la bagna

  • 300 mlAcqua
  • 60 gZucchero

Per la decorazione

  • 400 mlPanna fresca da montare già zuccherata

Strumenti

  • Planetaria
  • Teglia 25×30 cm
  • Pentola antiaderente

Preparazione

Preparazione Pan di Spagna

  1. Per preparare i tortini Boema iniziamo dal Pan di Spagna. Mettiamo nel boccale della planetaria le uova insieme allo zucchero e al pizzico di sale. Con l’aiuto della frusta montiamo il tutto finché il composto non si sarà triplicato di volume. Ci vorranno circa 15-20 minuti.

    Setacciamo il cacao e lo aggiungiamo al composto continuando a frullare a velocità media. Una volta ben amalgamato il tutto, togliamo il boccale ed iniziamo ad aggiungere anche la farina setacciata, poco alla volta incorporandola con l’aiuto di una spatola con movimenti lenti dall’alto verso il basso facendo attenzione a non smontare il composto.

    Trasferiamo dunque il composto in una teglia rettangolare con dimensioni di 25×30 cm, livelliamo bene con l’aiuto di una spatola e lo mettiamo nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti.

Preparazione bagna

  1. Mentre il Pan di Spagna cuoce ci occupiamo dello sciroppo per la bagna. A me il Pan di Spagna piace bello umido, quindi ho triplicato la dose per poter immergere i quadrotti nello sciroppo. Se volete soltanto bagnare un po’ la base usate le quantità scritte sopra.

    In un pentolino mettiamo lo zucchero e lo trasferiamo sul fuoco lasciandolo sciogliere e caramellare un po’. Dopodiché, facendo attenzione, aggiungiamo l’acqua e lasceremo lo sciroppo sul fuoco finche lo zucchero non si sarà sciolto del tutto. Prima di usarlo, lasciamo lo sciroppo raffreddarsi completamente.

Preparazione crema

  1. Adesso ci occupiamo anche della crema. In un pentolino mettiamo il cioccolato, aggiungiamo anche i 400 ml di panna e lo trasferiamo sul fuoco a fiamma media mescolando continuamente finché il cioccolato non si sarà sciolto completamente. Una volta sciolto il cioccolato, togliamo il pentolino dal fuoco e mettiamo la crema in una ciotolina che copriremo con della pellicola lasciandola raffreddare completamente…

     

Preparazione glassa

  1. Mentre la crema si raffredda prepariamo la glassa. Mettiamo in un pentolino i 200 g di cioccolato, aggiungiamo anche i 200 ml di panna e procediamo come abbiamo fatto per la crema. La trasferiamo sul fuoco a fiamma media mescolando continuamente finché il cioccolato non sarà sciolto. Una volta pronta la glassa, la lasciamo raffreddare 5 minuti prima di usarla.

Preparazione tortini Boema

  1. (FILEminimizer) IMG_1767

    Nel frattempo ci occupiamo del Pan di Spagna ormai freddo. Lo tagliamo a quadretti di misura uguale e li disponiamo su una gratella per poi con lo sciroppo ormai freddo. Se avete scelto, come me, di avere il Pan di Spagna bello umido, basta prendere un quadrettino alla volta e immergerlo nella bagna per poi disporlo sulla gratella.

  2. Una volta pronte iniziamo a cospargere sopra le tortine la glassa tiepida stendendola in tal modo da far scendere un po’ di glassa anche sui lati del dolcino (come per la drip cake). Quando abbiamo finito di glassare tutti i quadrotti, li mettiamo nel frigo per almeno 20 minuti o finché la glassa non si sarà indurita.

  3. La crema sarà adesso ben fredda, quindi togliamo la pellicola e la amalgamiamo per un po’, dopodiché mettiamo tutto in una sac-à-poche munita di una  bocchetta a stella.

    Prima di mettere la crema togliamo i tortini dalla gratella e li poggiamo su un vassoio.

    Iniziamo a creare quindi i nostri tortini Boema facendo su ogni singolo quadretto un cerchio con la nostra crema. Mettiamo di nuovo i dolcini nel frigo finché non sarà pronta la nostra panna montata.

  4. Mettiamo nel boccale della planetaria i 400 ml di panna e, con l’aiuto della frusta iniziamo a montare a massima velocità finché la panna non sarà ben ferma (non deve cadere dal cucchiaio).

    Con l’aiuto della sac-à-poche munita della bocchetta a stella iniziamo a fare un bel ciuffo partendo dal centro verso l’esterno per poi chiudere di nuovo al centro…

  5. Ed ecco pronti i tortini Boema che devono stare nel frigo per altre 2 ore prima di servirla.

  6. Tortini Boema

I consigli di Aly

Al posto della panna fresca potete usare anche la panna vegetale. Il cioccolato che andrete a utilizzare, che è l’ingrediente principale dei nostri tortini, deve essere di buona qualità e deve avere almeno 50% di cacao… per  addolcire un po’ la crema potete utilizzare metà cioccolato fondente e metà cioccolato al latte…

I tortini Boema sono dei dessert belli, perfetti da presentare ai nostri ospiti per Natale oppure per Capodanno…neanche i dolcetti Tosca sono da meno…

/ 5
Grazie per aver votato!

8 Risposte a “TORTINI BOEMA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.