CESTINI SALATI RIPIENI

(FILEminimizer) Cestini salati ripieni

Oggi vi voglio proporre dei piccoli rustici di frolla, i cestini salati ripieni. Sono la versione rustica dei cestini di frutta e sono perfetti per aperitivo oppure apericene.
I cestini salati ripieni sono dei finger food molto facili da preparare, ripieni di farce salate e gustose, ottimi da consumare sia caldi che freddi…
Per la base dei miei cestini salati ripieni ho scelto come base la pasta frolla rustica, però, se volete velocizzare potete benissimo utilizzare la pasta sfoglia oppure potete optare per la pasta brisée…a voi la scelta
Il ripieno dei miei cestini è fatto con una meravigliosa mousse di formaggio spamabile e prosciutto che si sposa benissimo con la pasta frolla…
Siete curiosi di provarli? Ecco la ricetta…

(FILEminimizer) Cestini salati ripieni
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni40 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 gFarina 00 (in base a quanto richiede l’impasto )
  • 80 gParmigiano Reggiano DOP (oppure grana)
  • 4Tuorli
  • 1 cucchiainoSale (Raso)
  • 1/2 cucchiainoLievito istantaneo per preparazioni salate

Per la mousse

  • 240 gProsciutto cotto
  • 160 gFormaggio fresco spalmabile
  • 10Capperi (sotto sale)
  • 1 cucchiaioBrandy
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Stampino per cioccolatini
  • Planetaria oppure mixer
  • Tritatutto
  • Sac a poche
  • Bocchetta a stella

Preparazione dei cestini di frolla

  1. Per fare i cestini salati ripieni partiamo dalla preparazione della frolla. Mettiamo nel boccale della planetaria il burro morbido con il parmigiano e un pizzico di sale e lo lasciamo montare per circa 5 minuti finché il composto non diventerà morbido e cremoso. Dunque aggiungiamo le uova, una alla volta e lasciamo frullare fino ad ottenere una crema piuttosto compatta.

  2. Adesso possiamo iniziare ad inserire la farina ed il lievito setacciati, poca alla volta. Rovesciamo l’impasto sulla spianatoia ed iniziamo a compattare. La quantità di farina dipende da quanta ne assorbe l’impasto, dovremo comunque avere un panetto non troppo duro, ma neanche troppo molliccio.

    A questo punto copriamo l’impasto con della pellicola trasparente e lasciamo riposare nel frigo per 30 minuti.

  3. Trascorso il tempo, prendiamo il nostro impasto e, con l’aiuto di un mattarello, lo stendiamo sulla spianatoia ad uno spessore di 3-4 mm per poi rivestire gli stampini precedentemente imburrati ed infarinati, bucherellando il fondo con una forchetta.

    Cuociamo i nostri cestini salati in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti (il tempo che diventino dorati in superficie).

Preparazione della mousse

  1. Mentre i cestini cuociono, ci possiamo occupare della mousse.

    Mettiamo in un mixer il prosciutto cotto insieme ai capperi, non prima di averli dissalati sotto acqua corrente. Iniziamo a far tritare molto finemente.

    Adesso aggiungiamo il formaggio spalmabile, un pizzico di sale, il pepe ed il Brandy (che possiamo anche omettere se non ce l’abbiamo oppure se non ci piace). Frulliamo di nuovo per un paio di minuti fino ad ottenere una crema omogenea.

    La nostra mousse di prosciutto è pronta!

  2. Riponiamo la mousse nel frigorifero e la facciamo rassodare per almeno un’ora.

    Sforniamo i cestini, li togliamo dagli stampini e li facciamo raffreddare completamente, dopodiché farciamo i nostri gusci con la mousse di prosciutto.

    Una volta pronti i cestini salati ripieni, li possiamo conservare in frigo fino al momento di servire.

  3. (FILEminimizer) Cestini salati ripieni

    Ecco i cestini pronti da essere serviti!

I consigli di Aly

Possiamo conservare i cestini ripieni in frigo per circa 2 giorni.

Per facilitare il lavoro, possiamo realizzare i gusci e tenerli chiusi in sacchetti di plastica per alimenti anche 10 giorni prima di farcirli

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.