Crema pasticcera

La crema pasticcera è la crema più usata in pasticceria per farcire, per creare qualche dessert all’ultimo minuto o come semplice dolce al cucchiaio.
Ci sono molte varianti: all’arancia, chantilly, al cioccolato, al caffè,…. .
In questa pagina vi lascio la ricetta classica.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5tuorli
  • 100 gzucchero semolato
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 500 mllatte
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia

Preparazione

  1. Versare il latte in una pentola con l’estratto di vaniglia lasciandolo riscaldare.

    Nel frattempo, in una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero; aggiungere a poco a poco la farina, senza smettere di mescolare finché il composto risulta amalgamato.

    Versare poco per volta, e sempre girando, il latte bollente precedentemte aromatizzato. Ponete sul fuoco, continuate a mescolare, fate sobbollire per 3-4 minuti. Sarà pronta quando risulterà liscia ed lucida.

    Versarla in una terrina e lasciarla raffreddare girandola di tanto in tanto, perché non si formi la pellicola sulla superficie della crema pasticciera.

° Può essere conservata in frigo max 5 giorni coperta con della pellicola.

° L’ amido di mais può essere sostituito dalla farina, in questo caso 100 g.

° Se una volta raffreddata risulta “dura”, ammorbidirla con del latte tiepido, amalgamando il tutto.

/ 5
Grazie per aver votato!