Crea sito

Vellutata di funghi porcini freschi con crostini

La vellutata di funghi porcini è un piatto gustosissimo e prelibato, grazie ai funghi porcini che gli danno un sapore ricercato e davvero unico.

Questa crema o vellutata, nasce dall’incontro di pochi e semplici ingredienti quali i funghi porcini, le patate, e con un leggero sapore di aglio che si sposa benissimo con questo tipo di funghi.

Il tocco finale per rendere la vellutata di funghi porcini un piatto indimenticabile, è l’aggiunta dei crostini di pane leggermente passati in padella ed insaporiti con l’origano.

Beh, ragazzi, seguite la ricetta facilissima, vedrete che piatto delizioso!

Vellutata di funghi porcini

Vellutata di funghi porcini
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: circa 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Funghi porcini (freschi) 400 g
  • Patate (circa due medie) 300 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Brodo vegetale circa 500 ml
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • fette di pane q.b.

Preparazione

  1. Preparazione.

  2. Per cominciare, pulite i funghi porcini raschiando la terra con un coltellino e poi con un panno umido.

  3. Adesso, tagliate i funghi a fettine e mettete da parte.

  4. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti.

  5. Fate soffriggere l’aglio in una pentola di acciaio inox, quando sarà appena dorato, aggiungere le patate ed i funghi porcini.

  6. Fate cuocere per qualche minuto le patate con i funghi, mescolando con un mestolo di legno.

  7. Dopo di che, aggiungete il brodo vegetale e fate cuocere per circa 20/25 minuti a fuoco moderato.

  8. Quando il brodo sarà quasi completamente assorbito, spegnete il fuoco e fate intiepidire leggermente.

  9. Adesso, con un frullatore ad immersione, frullate direttamente nella pentola di acciaio inox riducendo a crema i funghi con le patate.

  10. Subito dopo, dedicatevi alla preparazione dei crostini di pane.

  11. Tagliate le fette di pane in piccoli quadrotti cercando di farli delle stesse dimensioni.

  12. Irrorate una pentola antiaderente con l’olio extravergine di oliva, quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete i quadrotti di pane.

  13. Soffriggete per qualche minuto i quadrotti di pane, girandoli spesso con una spatola di legno e facendoli dorare da entrambi i lati.

  14. A questo punto, potete impiattare la vellutata di funghi porcini.

  15. Servite con i crostini di pane, spolverate un poco di origano sui crostini, ed irrorate con un filo di olio extravergine aggiunto a crudo.

  16. Se volete rendere la vostra vellutata ancor più cremosa, potete aggiungere qualche cucchiaio di panna da cucina appena finito di frullare gli ingredienti ancora a caldo.

  17. La vellutata di funghi porcini si conserva in frigo per circa due giorni in un contenitore con coperchio.

  18. Se avete usato ingredienti freschi, potete congelarla e usarla all’occorrenza!

  19. Buon appetito!

  20. Se sei in cerca di ricette con i funghi porcini, prova due primi piatti come le LASAGNE CON FUNGHI PORCINI, oppure le PAPPARDELLE AI FUNGHI PORCINI, e ancora il RISOTTO AI FUNGHI PORCINI, ricette facili e gustosissime!

  21. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!

  22. Torna alla HOME 🙂 .

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.