Crea sito

Patè di funghi porcini per crostini e pasta

Il patè di funghi porcini è una ricetta semplicissima fatta con i funghi porcini ridotti a crema, perfetti per creare dei gustosissimi crostini o come condimento per la pasta.

Preparare questo patè è molto semplice, dopo aver cotto i funghi si procederà a frullarli e dopo qualche ora di riposo in frigo, si potrà spalmare sui nostri buonissimi crostini.

Perfetti per l’antipasto o come spuntino, i crostini con patè di funghi porcini faranno felici molti dei vostri invitati! 🙂

Seguite la ricetta facilissima, vedrete che bontà!

Patè di funghi porcini

Patè di funghi porcini per crostini e pasta
  • Preparazione: circa 15 Minuti
  • Cottura: circa 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: circa 10
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Funghi porcini freschi (o surgelati) 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Crostini di pane q.b.

Preparazione

  1. Procedimento.

  2. Per cominciare, pulite i funghi porcini raschiando la terra con un coltellino e poi finite con un panno umido.

  3. Dopo di che, tagliate i funghi a fettine e mettete da parte.

  4. Nel frattempo, fate soffriggere l’aglio in una pentola di acciaio inox, quando sarà appena dorato, aggiungete i funghi porcini.

  5. Coprite con un coperchio, salate, e fate cuocere i funghi porcini a fuoco basso per circa 20/25 minuti, mescolando spesso con un mestolo di legno.

  6. Se dovesse servire, durante la cottura, aggiungete qualche cucchiaio di acqua.

  7. Quando i funghi saranno cotti e diventati molto morbidi, spegnate il fuoco e fate intiepidire.

  8. Adesso, con un frullatore ad immersione, frullate direttamente nella pentola di acciaio inox riducendo a crema i funghi porcini.

  9. Riponete il patè di funghi porcini in frigo per circa tre ore, dopo di che, servitelo spalmato sui crostini di pane.

  10. Se non dovete consumare il patè di funghi porcini subito, potete conservarlo in un barattolo di vetro a chiusura ermetica ricoprendo la superficie con olio extravergine di oliva.

  11. In questo modo si può conservare in frigo per altri due o tre giorni.

  12. Buon appetito!

  13. Se sei in cerca di ricette con i funghi porcini, prova due primi piatti come le LASAGNE CON FUNGHI PORCINI, oppure le PAPPARDELLE AI FUNGHI PORCINI, ricette facili e gustosissime!

  14.  

    Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!

     

    A presto. Ines

     

     

     

     

  15. Torna alla HOME 🙂 .

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.