Ricetta base della torta sbriciolata

La ricetta base della torta sbriciolata è uno degli appunti di cucina che utilizzo più spesso. Infatti la sbriciolata è uno di quei dolci o meglio crostata che possiamo farcire con molti ripieni ed in più è facilissima da fare.

Non c’è bisogno di stendere l’impasto come per la pasta frolla comune, non avrà nemmeno bisogno di riposare in frigo ma sarà già utilizzabile da subito per comporre il nostro dolce. Inoltre, con questa ricetta, l’impasto viene croccante fuori e morbido dentro, una meraviglia!
Quando preparo la sbriciolata, che sia con ricotta e cioccolato, con crema semplice o con la marmellata, finisce in un attimo!
In questa ricetta, ho inserito anche le foto della preparazione, così da far vedere come deve essere l’impasto finito. Infatti l’impasto come dice il nome, deve risultare sbricioloso e non compatto come la pasta frolla comune. Seguite la ricetta, si prepara in pochi minuti! 😉
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzionicirca 10/15 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Con questi Ingredienti potete realizzare una torta sbriciolata del diametro di circa 24 cm

  • 300 gFarina 00
  • 150 gZucchero
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1uovo
  • q.b.Marsala
  • 100 gBurro

Preparazione della Ricetta base della torta sbriciolata

  1. Procedimento.

  2. Prepariamo l’impasto unendo in una ciotola capiente la farina, lo zucchero ed il lievito.

  3. Mescolare con le mani prima gli ingredienti secchi, poi unire il burro (sciolto qualche secondo nel microonde o a bagno maria) e l’uovo intero.

  4. Lavorare gli ingredienti strofinandoli tra le mani, in modo da formare tante piccole briciole, unite anche qualche goccia di Marsala e continuate a lavorare gli ingredienti finchè tutte le briciole risultino umide.

  5. Foderate con carta da forno una teglia del diametro di circa 24 cm, preparate la base con metà dell’impasto sbricioloso, riempite a cucchiaiate e delicatamente con il ripieno scelto, finite con l’altro strato di impasto sbriciolato.

  6. Infornate a 200 ° per circa 30/35 minuti, la sbriciolata sarà pronta quando sarà dorata in superficie.

  7. Togliete dal forno, lasciate raffreddare minimo un paio di ore in modo che si compatti. .

  8. Quando sarà raffreddata e raffermata, potrete anche toglierla dalla teglia aiutandovi con la carta da forno e sollevarla, mettetela su un vassoio e servite con una spolverata di zucchero a velo.

  9. Se provate a tagliarla subito appena uscita dal forno, la sbriciolata si frantumerà in tante briciole appunto, perciò se volete servirla ben compatta è bene che si raffermi qulache ora, in genere la preparo la sera prima per il giorno dopo

  10. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!    

  11. Torna alla HOME de La tavola di Gio.  🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.