Polpette di purè di patate e ricotta

Le polpette di purè di patate e ricotta sono dei bocconcini sfiziosi a base di patate sotto forma di purè, unito alla ricotta ed al formaggio che ne fanno un contorno gustoso ed irresistibile, vi assicuro che una tira l’altra e finiranno in un baleno!
Questa ricetta è un ottimo e saporito modo di riciclare il purè avanzato magari della sera prima, come devo dire, capita spessissimo a me che ne preparo sempre in quantità industriali ed alla fine avanza sempre.
Se volete restare leggeri e non friggere queste deliziose polpette, potete sempre metterle in forno, non saranno come quelle fritte naturalmente, ma vi regaleranno lo stesso piena soddisfazione!
Se vi va di provarle, seguite la ricetta, poi non dimenticate di farmi sapere se vi sono piaciute!
Un abbraccio, Ines.

Polpette di purè di patate e ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 20/25
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gpurè di patate (circa)
  • 3 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 3 cucchiaipangrattato + altro (circa)
  • 1uovo
  • q.b.sale
  • q.b.prezzemolo tritato (facoltativo) (facoltativo)
  • q.b.olio di semi (per friggere)
  • 150 gricotta

Preparazione delle Polpette di purè di patate e ricotta (circa 20 polpette)

  1. Posate il purè di patate in una terrina, unitevi la ricotta e mescolate con una forchetta.

  2. Aggiungete il parmigiano reggiano, il prezzemolo tritato (facoltativo), un pizzico di sale (veramente poco) e i due cucchiai di pangrattato.

  3. Mescolate il tutto, dovrete ottenere un impasto abbastanza sodo da poter essere lavorato con le mani.

  4. Nel caso risulti ancora troppo morbido, aggiungete altro pangrattato fino ad ottenere la consistenza giusta.

  5. A questo punto, consiglio di assaggiare un po’ di composto per regolare di sale, dopo di che, procedete per formare le polpette.

  6. Prendete con le mani un po’ di composto alla volta, formate delle palline della grandezza di una noce e posate ogni pallina su di un foglio di carta da forno sistemato su una parte piana o una teglia.

  7. Dopo di che, sbattete l’uovo in una ciotola, ed in un’altra posate il pangrattato.

  8. Passate una alla volta le polpette prima nell’uovo sbattuto e poi fate rotolare nel pangrattato.

  9. Friggete in una padella le vostre polpette in abbondante olio di semi, fatele dorare, alzatele dall’olio con una schiumarola e posatele in un piatto con della carta assorbente da cucina posta sul fondo.

  10. Polpette di purè di patate e ricotta piatto

    Le polpette di purè e ricotta sono pronte, servitele subito e gustatele calde calde, vedrete che buone!

  11. Le polpette di purè si conservano per circa due giorni sistemate in un contenitore chiuso posto in frigo.

  12. Polpette di purè di patate e ricotta dentro

    Buon appetito!

  13. Potrebbero interessarti anche i BURGER DI PATATE e le POLPETTE DI CAVOLFIORE oppure le POLPETTE DI MELANZANE E ZUCCHINE, se le provi fammi sapere cosa ne pensi! 😉

  14. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna ricetta del blog!

  15. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.