Dolcetti brutti ma buoni alle nocciole

Buondì a tutti, oggi prepariamo i dolcetti brutti ma buoni alle nocciole!
Sono dei dolcetti come dice il nome, non carinissimi, ma tanto buoni 😋, chi ama le nocciole come la sottoscritta non potrà farseli sfuggire!
In famiglia adoriamo le nocciole, tanto che nel nostro giardino ne abbiamo ben tre alberi, e quest’anno, anche Gio ha dato una mano nella raccolta, e tutto soddisfatto mi ha detto: ci facciamo un dolcetto con le nocciole che ho raccolto io?
Così ci siamo messi subito all’opera per fare i brutti ma buoni, e Gio se la rideva per il nome così strano per un dolcetto.
Appena usciti dal forno già metà dei dolcetti erano spariti, croccanti fuori e friabili dentro, tanto brutti quanto buoni 😉 .
Vi lascio questa ricettina, se li provate non dimenticate di farmi sapere cosa ne pensate!
Bacini, Ines.

Dolcetti brutti ma buoni alle nocciole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzionicirca 20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gnocciole intere sgusciate
  • 150 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 2albumi

Preparazione dei Dolcetti brutti ma buoni alle nocciole (circa 20)

  1. Per cominciare, tostate le nocciole.

  2. Posatele in una padella antiaderente con coperchio e a fuoco moderato fate tostare per circa 10 minuti smuovendo spesso le nocciole per farle dorare da tutti i lati.

  3. Dopo averle tostate, togliete la pellicina e posatele in un tritatutto riducendole in granella più o meno sottile.

  4. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale e continuando a montare aggiungete lo zucchero un po’ per volta.

  5. Unite le nocciole in granella con una spatola o un cucchiaio e mescolate delicatamente il tutto.

  6. Adesso, versate il composto in una pentola di acciaio dal fondo spesso, ed accendete il fornello a fuoco molto basso.

  7. Fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando di continuo con un cucchiaio fino a che il composto si sarà scurito ed avrà assunto un colore ambrato.

  8. Foderate una teglia grande con della carta da forno e versatevi a cucchiaiate il composto cercando di dare ad ognuno dei dolcetti una forma regolare.

  9. Infornate in forno già caldo a 150° per circa 25 minuti.

  10. I brutti ma buoni saranno pronti quando diventeranno belli dorati in superficie!

  11. Dolcetti brutti ma buoni alle nocciole

    Sistemateli in un vassoio e servite, vedrete che buoni e croccanti!

    Si conservano anche per una settimana (se non finiscono prima 😉 ) posti in un contenitore tipo di latta con chiusura ermetica.

  12. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna nuova ricetta del blog!

  13. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.