Crea sito

Peperoni arrostiti al forno

Classico contorno. Scegliete dei peperoni con una pelle liscia, ciò significa che sono stati raccolti da poco cosi’ rimangono succosi dopo la cottura mentre dei peperoni con una pelle rugosa indica che non sono freschissimi e pertanto tendono a seccarsi. Io ho usato solo peperoni rossi perchè li preferisco, ma potete utilizzare i peperoni rossi, gialli e verdi cosi’ avrete un piatto colorato. Il modo più semplice di preparare i peperoni è semplicemente cuocerli al forno e condirli con sale, olio, olive, prezzemolo e uno spicchio d’aglio. Li potete preparare in anticipo e conservarli in frigorifero perchè si conservano a lungo.

  • DifficoltàMolto facile
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3peperoni rossi
  • q.b.sale fino
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olive (facoltative)
  • q.b.limone(facoltativo)

Preparazione

  1. Lavate i peperoni e sistemateli su una placca da forno ed infornateli per 30 minuti a 220° ricordandovi di girarli di tanto in tanto in modo che abbrustoliscano su tutti i lati. Quando sono pronti, spegnete il forno e lasciate i peperoni a raffreddarsi nel forno spento in modo che così sarà molto facile spellarli. Quando saranno freddi, pulite i peperoni togliendo il picciolo e tutta la pelle che verrà via sicuramente con molta facilità. Aprite il peperone lungo un lato ed eliminate i filamenti bianchi e tutti i semi che si trovano nel peperone. Tagliateli a striscioline e conditeli con sale, uno spicchio d’aglio tagliato a fettine, un filo d’olio extra vergine, qualche oliva e il succo di un limone. Mescolare e…buon appetito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.