Torta pasticciotto con crema e amarene

TORTA PASTICCIOTTO CON CREMA E AMARENE per gli amanti dei dolci dal cuore cremoso, questa ricetta non fatevela scappare! La torta pasticciotto con crema e amarene è una vera delizia, amo i dolci con la pasta frolla, poi se c’è anche la crema che ve lo dico a fare, le amarene sciroppate poi rendono il dolce ancora più goloso. Un dolce speciale per le occasioni speciali, ma anche per la merenda o la colazione o come dolce di fine pasto, La torta pasticciotto è un dolce originario di Lecce, l’ho mangiato lo scorso anno in vacanza in Puglia e da allora dicevo che dovevo prepararlo, poi l’altro giorno una mia cara amica, Tamara, mi ha regalo un vasetto di amarene sciroppate, così ho pensato di fare il pasticciotto e di arricchirlo con queste profumate e succose amarene. Per questo golosissimo pasticciotto leccese con crema e amarene seguitemi che vi mostro la ricetta.

TORTA PASTICCIOTTO CON CREMA E AMARENE

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    45/50 minuti
  • Porzioni:
    stampo da 22 cm di diametro
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 00 400 g
  • Tuorli 1
  • Uova 1
  • Burro 160 g
  • Zucchero 130 g
  • Sale 1 cucchiaino

Per la crema e farcire

  • Latte 500 g
  • Tuorli 3
  • Zucchero 100 g
  • Farina 40 g
  • buccia grattugiata di un limone
  • Amarene sciroppate q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la pasta frolla seguite la mia ricetta che trovate QUI, una volta fatta la avvolgete in pellicola alimentare e la fate riposare in frigo per una mezzora.

    Per preparare la crema pasticcera andate QUI nel mio blog, una volta preparata la mettiamo in una ciotola, la copriamo e la facciamo freddare del tutto, non la possiamo utilizzare da calda, mi raccomando, deve essere fredda, se di frigo meglio ancora.

    Prendiamo la pasta frolla, la dividiamo in due parti, una grande e una più piccola, con la grande ricaviamo la base per il pasticciotto e anche i bordi, mettiamo la base in uno stampo a cerchio apribile foderato all’interno con carta da forno, bucherelliamo la base e mettiamo il bordo che deve essere alto almeno 4/5 cm.

    Versiamo la crema, mettiamo dentro le amarene per bene un po’ sparse e non siate avari, mettetene che così il pasticciotto sarà ancora più goloso.

    Stendiamo anche l’altra parte di pasta frolla in un cerchio che andrà a coprire la crema, mettiamo sopra, sigilliamo i bordi per bene , pratichiamo dei buchini con una forchetta e delicatamente pigiamo sopra per far uscire l’aria.

    Inforniamo il pasticciotto in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, i tempi di cottura possono variare da forno a forno.

    Una volta cotto lo lasciamo freddare del tutto nel suo stampo, lo tagliamo da questo solo quando sarà freddato per bene e lo portiamo a tavola con sopra zucchero a velo e se vogliamo qualche amarena sciroppata per decorare.

 
Precedente Pan d'arancio al cioccolato Successivo Funghi ripieni con salsiccia noci e gorgonzola

Lascia un commento